Crea sito

tagliatelle carote, porri, guanciale, fave e crema di pecorino

tagliatelle carote, porri, guanciale, fave e crema di pecorino. A Tavolaaaa!! E’ pronto! Si mangia! Dlin dlon!!!! la sentite la campanella???

Per me da piccola una delle gioie più grandi. Fine della scuola e corsa a casa a vedere che cosa aveva preparato la mamma.

La mia mamma non mi ha mai fatto mancare niente. Soprattutto a tavola. Forse per questo son venuta su non proprio filiforme.

Arrivavo a casa e a tavola mi attendevano minimo dal primo al dolce, massimo dall’antipasto al dolce bis. Un’infanzia d’inferno insomma!!!

E le tagliatelle c’erano spesso. Lei me le faceva alla panna. io oggi ve le propongo così!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Tagliatelle all'uovo
  • 200 g Fave
  • 2 Carote
  • 1 porro
  • 200 g Guanciale (a cubetti)
  • 300 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 150 g Pecorino fresco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
  • qualche foglia di basilico

Preparazione

  1. tagliatelle carote, porri, guanciale, fave e crema di pecorino

    • Mettete le fave in acqua bollente salate per una decina di minuti.
    • Sbucciatele
    • Tagliate il porro, la parte morbida,a fettine sottilissime
    • Tagliate a cubetti le carote dopo averle pelate
    • Cucinatele con poca acqua e un filo d’olio finchè non diventano morbide
    • Aggiungete quindi i porri e proseguite la cottura
    • Aggiustate di sale e pepe, aggiungete le fave e mettete da parte.
    • Mettete a bollire l’acqua e preparate le tagliatelle
    • Nel frattempo scaldate il latte e aggiungete il pecorino e il burro. mescolate bene affinchè non si creino grumi
    • Cucinate fino ad ottenere una crema morbida
    • Scolate le tagliatelle e saltatele nella crema di pecorino. Condite con il sugo di porri, carote e fave e aggiungete basilico.
    • Aggiustate di pepe e servite

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.