Crea sito

Spaghetti gamberi pomodoro e zenzero

Spaghetti gamberi pomodoro e zenzero
Per una cenetta intima, dolce e romantica, ma anche per non dedicare troppo tempo ai fornelli, una sorta di massima resa e poca fatica… ecco la mia sexy proposta. Pochi ingredienti ragazzi ma davvero ben scelti.

INGREDIENTI per quattro persone
350 gr di spaghetti
4 cucchiai di salsa di pomodoro
1 spicchio di aglio, pulito dell’anima
16 gamberi
olio di oliva extravergine
1 radice di zenzero di 3 cm circa
basilico
semi di sesamo neri per guarnire il piatto
sale

IMG_9916_Fotor

IMG_9919_Fotor

PROCEDIMENTO
Mentre la pasta si cucina, quindi dopo averla buttata in acqua, posso passare alla preparazione del sugo che infatti richiede davvero pochissimo tempo:
– soffriggo l’aglio in un tegame largo antiaderente nell’olio (la quantità decidetela voi, io ne metto abbastanza: circa 4 cucchiai)
– non appena l’aglio inizia ad emanare quel fantastico profumo che lo caratterizza aggiungo la salsa di pomodoro (e se volete anche qualche cubetto pomodoro fresco)
– aggiungo i gamberi ben puliti e li cucino a fuoco medio. Guardate che sono subito pronti: teneteli d’occhio, in pochissimi minuti ci siamo.
– spengo il fuoco, gratto sul sugo la radice di zenzero e aggiungo qualche foglia di basilico.
– aggiusto di sale (ne metto davvero poco)
– scolo la pasta ricordandomi di mettere da parte un mestolo di acqua di cottura
– salto gli spaghetti nel tegame. Se risultano un po’ troppo asciutti aggiungo acqua di cottura e olio.
– servo guarnendo con i semi di sesamo.

#CHEVINOABBINO
Uno Chablis romanticissimo

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.