Crea sito

Tagliatelle piccanti ai gamberi

Tagliatelle piccanti ai gamberi
E qualche volta è bello tornare a casa e scoprire che il fantastico marito ha cucinato. Basta chiudere gli occhi e non osservare lo stato in cui la cucina si trova e il gioco è fatto. Bravo Nic. Uno splendido cuoco. Un gradito pensiero e che buonissime le tue tagliatelle!

INGREDIENTI per quattro persone per queste tagliatelle piccanti ai gamberi
400 gr di tagliatelle
300 gr di gamberi
250 gr di pomodorini perini
1 bicchierino di brandy
1 scalogno
1 peperoncino
basilico
sale
pepe
olio di oliva extravergine

PROCEDIMENTO
Pulite lo scalogno e fatelo appassire in un filo d’olio. Aggiungete i perini e il peperoncino, copriteli con un coperchio e cuoceteli a fuoco basso finchè la buccia non si rompe e diventano morbidissimi.

Togliete il peperoncino. Passateli nel passaverdure ed eliminate i residui di buccia. Aggiustate di sale e pepe.

Sgusciate i gamberi, togliete il filo nero dell’intestino e sciacquateli bene sotto acqua corrente. questa è la parte meno divertente del cucinare. Lo ammetto. Però cercate di farla bene perchè se li pulite grossolanamente vanificate il vostro bel lavoro!

Cucinateli in padella con un cucchiaio di olio per 1 minuto, poi versate il brandy e lasciatelo evaporare. Uniteli alla salsa di pomodoro e terminate la cottura per un altro paio di minuti.

Pronti per condire le vostre tagliatelle. Basterà aggiungere olio e qualche fogliolina di basilico

#CHEVINOABBINO
Collio Sauvignon

IMG_2369_Fotor

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

4 Risposte a “Tagliatelle piccanti ai gamberi”

  1. E’ vero! Il piatto forte di Maxi sono le pizze nel forno a legna … dopo sembra che sia scoppiata una bomba in cucina, ma che buone!! Complimenti a Nicola, queste tagliatelle sono uno spettacolo! Ho curiosato in un po’ di ricette … una più allettante dell’altra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.