Voglia di arancio in cucina! Ecco questo buonissimo risotto curcuma e gamberi. Delicato e saporito, lo potete preparare in pochi passaggi. Livello di difficoltà? INESISTENTE!!!!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15-18 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 160 g
  • radice di curcuma (di un paio di cm) 1
  • Gamberi 8
  • Brodo di pesce 700 ml
  • Burro 1 cucchiaio
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo per guarnire

Preparazione

  1. Prima di tutto
    Munitevi di guanti a meno che non vogliate tingervi di arancione! Grattugiate finemente la radice di curcuma dopo averne grattato via la parte esterna.

  2. Fate appassire lo scalogno tagliato a fettine sottili in un filo do olio, aggiungete la radice di curcuma e il riso e tostatelo per 40 secondi circa. Aggiungete, durante la tostatura, sale e pepe senza esagerare perché il brodo di pesce darà molto sapore a questo piatto. Poi sfumate con vino bianco, secco, preferibilmente un prodotto non
    aromatico.

  3. Tenete d’occhio il riso in cottura: mettete il brodo vegetale fino a coprire il riso e aggiungetene ogni volta che si asciuga. Evitate di girarlo troppo. Nel frattempo pulite bene i gamberi e ricordatevi di togliere l’intestino (basterà fare una piccola incisione lungo il dorso ed estrarre, aiutandovi con uno stuzzicadenti, il filetto scuro che vedete.

  4. Una volta cotto il risotto aggiungete i gamberi e lasciate riposare per trenta secondi fuori dal fuoco.
    Poi mantecate con il burro. Nel frattempo i gamberi si saranno cotti. Potete servire aggiungendo prezzemolo e ancora un po’ di curcuma fresca!

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.