Crea sito

Risotto all’uva, prosciutto crudo e stracchino

Risotto all’uva, prosciutto crudo e stracchino

Un risotto che abbina tanti sapori. Facile da preparare e bello da vedere in tavola. gli ingredienti fondamentali? Succo d’uva, uova, qualche fettina di prosciutto crudo e lo stracchino per una mantecatura davvero insolita. A noi è piaciuto tantissimo. Cuciniamolo insieme!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 -18 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • riso c 160 g
  • Brodo vegetale 500 g
  • succo d’uva 200 g
  • acini di uva bianca 10
  • fette di prosciutto crudo (tagliate a listarelle) 4
  • Stracchino 150 g
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

    • Tostate il riso in un filo d’olio
    • Sfumate con un bicchiere di vino bianco secco
    • Aggiustate di sale e pepe
    • Proseguite la cottura aggiungendo brodo vegetale e succo d’uva ogni volta che il riso si asciuga
    • Cercate di non mescolare troppo
    • Verso fine cottuta mmorbidite lo stacchino e tagliate gli acini a metà
    • Aggiungete il crudo al riso
    • Mantecate con lo stacchino
    • guarnite con gli acini e servite

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.