Risotto allo Champagne
Stilosissimo risotto davvero facile da portare in tavola nelle occasioni speciali!

Il risotto allo Champagne è buonissimo e non richiede grandi attenzioni. Vale a dire: non siete super esperti di cucina? Ottimo. Una ricetta cool e facile senza tanti pensieri. Per la serie #celafaccioincucina ecco il mitico risotto allo Champagne

INGREDIENTI per quattro persone
320 gr di riso Carnaroli
1 cipolla
sale
pepe
olio
500 ml di Champagne
600 ml di brodo vegetale
1 bicchiere di vino bianco
formaggio grattugiato

PROCEDIMENTO
Per il risotto usate una pentola bassa e larga.
Fate imbiondire la cipolla tritata nell’olio.

Aggiungete il riso per la tostatura che eseguirete a fuoco vivace, tra i 40 secondi e il minuto.

Aggiungete durante la tostatura sale e pepe, perché è l’unico momento in cui si riesce a dare gusto.

Poi unite tutto lo Champagne.

Proseguite la cottura a fuoco lento finché lo Champagne si asciuga

Aggiungete quindi il brodo vegetale un po’ alla volta e finché il risotto non è pronto.

Una volta cotto (dai 18 ai 20 minuti circa) lo lasciate riposare per trenta secondi fuori dal fuoco.

Poi lo mantecherete con burro freddo da frigo e formaggio.

#CHEVINOABBINO
Lo stesso Champagne!

IMG_1947_Fotor

IMG_1955_Fotor

2 Commenti su Risotto allo Champagne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.