Crea sito

Ossibuchi con porcini

Quando sono morbidi hanno un sapore fantastico. Vanno cotti lentamente. Abbinati ai porcini rappresentano una versione alternativa alla più tradizionale con i piselli.

A me piacciono entrambe… decidete voi!

INGREDIENTI
4 ossibuchi
2 bicchieri di vino rosso,
1 carota,
1 cipolla,
1 costa di sedano,
100-120 g di funghi porcini secchi
olio evo
brodo vegetale
prezzemolo
pepe e sale

PREPARAZIONE
Pulisco bene gli ossibuchi eliminando i nervi in eccesso, è una fase importante sennò rischio che di “accartoccino” durante la cottura
Metto a bagno per circa mezz’ora i funghi secchi.
Soffriggo la cipolla, aggiungo la carota e il sedano tritati, i funghi secchi, gli ossibuchi, faccio indorare gli ossibuchi, sfumo con il vino e aggiungo il brodo tanto da coprire l’intera pentola. Lascio cucinare a fuoco basso finchè gli ossibuchi non diventano morbidissimi.
A fine cottura aggiungo prezzemolo, aggiusto di sale, cospargo di pepe
Buoni anche abbinati alla polenta gialla!

#CHEVINOABBINO
Un vino rosso di medio corpo

IMG_2674_Fotor

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI TWITTER CLICCA QUI PINTEREST CLICCA QUI FLICKR CLICCA QUI GOOGLE+ CLICCA QUI TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Se sei un vero appassionato di social sbircia qui sotto qualche foto…

[wdi_feed id=”1″]

Pubblicato da blumirtillo

Benvenuto nella mia CUCINA #NOSTRESS. Sono Giusy Locati. www.giusylocati.it Ho un bel marito, 4 cani, 10 gatti. Sono psicologa, giornalista e sommelier. Vivo in provincia di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.