Crea sito

Meringhe e nutella

Meringhe e nutella
Si dai lo so. Sono provocazioni. Ma un blog è un blog e ogni tanto una provocazione va inserita. La meringa ha una cottura lunghissima quindi ve lo dico sin d’ora: non è una ricetta da “mhh ho fame faccio un dolcetto che in tre quarti d’ora è pronto”. E trattenetevi dall’aprire il forno durante la cottura per ammirare il vostro capolavoro. E evitate di toccarle un nanosecondo dopo averle sfornate perché vi fanno voglia. Se ce la fate a fare tutto questo allora siete pronti. Mettetevela via: la meringa è un dolce coercitivo, con le sue regole. Proviamo a corromperla con un po’ di nutella!

Dimenticavo: se proprio vi sentite creativi potete anche provare la mia versione della nutella fatta in casa. Eccola qui!

INGREDIENTI per quattro persone
100 gr di albumi a temperatura ambiente
250 gr di zucchero a velo
sale – 1 pizzico
limone, qualche goccia
Nutella a volontà

PROCEDIMENTO
Monto a neve gli albumi con il pizzico di sale, e aggiungo lo zucchero un po’ alla volta. Aggiungo anche qualche goccia di limone. Devo ottenere una crema davvero soda. Capisco che è davvero soda in due modi: o ci metto una forchetta dentro e lei deve stare in piedi, oppure la taglio con un coltello e si deve tagliare tipo fetta di torta. Allora ci siamo.

Formo le meringhe in una teglia da forno ricoperta di carta forno.

Le inforno per 6 ore a 80°.

Una volta estratte le lascio raffreddare per bene e faccio dei piccoli panini di nutella.

IMG_9791_Fotor

IMG_9788_Fotor

IMG_9803_Fotor

#CHEVINOABBINO
Un Passito

Pubblicato da blumirtillo

Benvenuto nella mia CUCINA #NOSTRESS. Sono Giusy Locati. www.giusylocati.it Ho un bel marito, 4 cani, 10 gatti. Sono psicologa, giornalista e sommelier. Vivo in provincia di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.