Crea sito

Crostata sottile alle albicocche

Crostata sottile alle albicocche

L’ennesima crostata? Questa volta me l’hanno chiesta in redazione. Perchè? Non ve lo posso dire. Lo scoprirete fra un mese. Intanto ce la gustiamo insieme.

Fare la crostata è facilissimo direte voi. Io non riesco mai a trovare le proporzioni perfette. D’altra parte “la bilancia questa sconosciuta” fa parte della mia vita: sono cresciuta da una mamma molto particolare. “Metti un cicinin di sale, un qb di olio, un tot di farina”. Potevo forse venire su bene?

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 270 g
  • Uovo 1
  • Tuorli 5
  • Burro 100 g
  • albicocche 18
  • gelatina spray
  • Latte intero 500 ml
  • amido di mais 20 g
  • limone 1
  • bacello di vaniglia 1

Preparazione

    • Lasciate che il burro si ammorbidisca lentamente
    • Unitelo a 250 g di farina, 1 uovo, 1 tuorlo e 100 gr di zucchero.
    • Aggiungete un pizzico di sale e la scorza di limone
    • Amalgamate bene gli ingredienti ad ottenere un panetto
    • Può essere che sia necessario aggiungere un tuorlo se le uova sono piccole.
    • Chiudete il panetto con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per una mezz’ora
    • Stendete la frolla sottilissima e mettetela in uno stampo

     

    • Cucinate le pesche dopo averle pulite e tagliate a metà, in padella per qualche minuto con acqua e zucchero finchè non diventano di un arancione acceso
    • Infornate la frolla dopo averla bucherellata e cucinatela a 180°
    • Nel frattempo preparate la crema pasticcera
    • Incidete il baccello di vaniglia e ricavate i semini
    • Versate il latte con il baccello di vaniglia, i semini e le bucce di 1 limone.
    • Fate bollire lentamente
    • Mescolate 4 tuorli con 120 g di zucchero e trasferite in pentola. Aggiungete 20 gr di farina e l’amido di mais.
    • Mescolate bene, aggiungete il latte e fate cuocere la crema, mescolandola fino a quando sarà cremosa.
    • Togliete la frolla dal forno e fate raffreddare
    • Sformate e aggiungete la crema pasticcera raffreddata
    • Distribuite sopra le albicocche e spruzzate con la gelatina

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Sono Giusy Locati e se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.