Conchiglioni patate e porri

Con i conchiglioni patate e porri mettete in tavola un primo delizioso, cremoso, saporito e facilissimo da preparare! Notate il formaggio croccante sopra???

Per completare il piatto ho chiesto il prezioso aiuto di un’azienda di cui mi fido. Si chiama Lattebusche e se non la conoscete dovete assolutamente fare un giro CLICCANDO QUI
Mi piace perché è locale, so quello che fa e come lo fa e perché non ha segreti. Lattebusche è una cooperativa operante da oltre 60 anni nel settore lattiero caseario, con sede a Busche, nel Bellunese, zona incontaminata e ricca di pascoli, con una lunga tradizione nell’allevamento del bestiame. Caratterizzato da un clima rigido con abbondanti precipitazioni nevose durante il periodo invernale e da estati brevi e fresche, il Bellunese rappresenta, anche per il carattere della gente, il tipico ambiente alpino, orgoglioso delle proprie tradizioni tramandate nel tempo attraverso l’esperienza e la narrazione orale.

INGREDIENTI per quattro persone
20 conchiglioni
3 patate medie
2 porri
150 gr + 50 gr di Formaggio Piave DOP Vecchio
200 ml di latte Lattebusche
50 gr di burro Lattebusche
Sale
Pepe
Rosmarino
Noce moscata
Olio evo

PROCEDIMENTO per i Conchiglioni patate e porri
Per prima cosa prepariamo il ripieno dei Conchiglioni patate e porri. E’ sufficiente cucinare a vapore porri e patate dopo averli puliti per bene. Le patate potete già pelarle. Cucinate prima le patate. Alla fine aggiungete i porri che richiedono meno tempo per la cottura. Una vola cotti entrambi metteteli in una pentola in cui avrete sciolto il burro, aggiungete il latte, e frullate il tutto con il frullatore ad immersione. Aggiungete un pizzico di noce moscata, aggiustate di sale e pepe e cucinate a fuoco basso fino ad ottenere una crema densa. Aggiungete infine 150 gr di formaggio Piave DOP Vecchio grattugiato e mescolate bene

Poi…

Fate bollire i conchiglioni in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e passateli in un filo d’olio per evitare che si attacchino l’uno all’altro. Metteteli su un foglio di carta forno a testa in giù. Apriteli leggermente così che tengano la forma.

Infine…

Riempite i conchiglioni con il composto di patate e porri. Metteteli in una teglia da forno e cospargete il restante formaggio Piave DOP Vecchio grattugiato. Cucinate in forno a 200° per 10 minuti e servite bollenti guarnendo con qualche rametto di rosmarino.

#CHEVINOABBINO
Bianco di Custoza

conchiglioni-ripieni-patate-e-porri

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI TWITTER CLICCA QUI PINTEREST CLICCA QUI FLICKR CLICCA QUI GOOGLE+ CLICCA QUI TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Se sei un vero appassionato di social sbircia qui sotto qualche foto…

[wdi_feed id=”1″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.