Cestini di pasta fillo al crudo, pomodorini, olive e scamorza

Dei cestini facilissimi che potrete riempire in mille modi. Io ho scelto crudo, pomodorini, olive e scamorza ma ovviamente aspetto i vostri suggerimenti e le vostre fantastiche idee. La creatività in cucina con la pasta fillo è garantita!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta fillo 1 rotolo
  • olive nere denocciolate 4 cucchiai
  • Prosciutto crudo 8 fette
  • Scamorza affumicata 300 g
  • Pomodorini ciliegino 300 g
  • Latte q.b.
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Basilico

per questa ricetta vi consiglio di utilizzare

  • stampini (del diametro di 9 cm in silicone) 8
  • anelli di spago elastico 8

Preparazione

  1. Cestini di pasta fillo al crudo, pomodorini, olive e scamorza

    • Prepariamo intanto il ripieno dei cestini
    • Tagliate i pomodorini in 4
    • Tagliate la scamorza a cubetti
    • Tagliate le olive denocciolate in due
    • Unite olive, pomodorini e scamorza in una terrina
    • Aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva
    • Aggiustate di sale e pepe e mescolate bene
    • Lasciate riposare
    • Piegateli in 4 e adagiateli delicatamente sugli stampini capovolti a formare un cestino
    • Fissateli con lo spago
    • Infornateli mettendoli in una teglia rivestita di carta forno
    • Cucinateli a 180° per 10/15 minuti e comunque finchè non diventano croccanti
    • Sfornateli e fateli intiepidire
    • Togliete lo spago, capovolgeteli e togliete lo stampo
    • Distribuiteli su un piatto da portata e distribuire il contenuto della terrina nei cestini ottenuti
    • Guarnite con qualche foglia di basilico e servite

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.