Crea sito

Bicchierini vegetariani di crema di patate e yogurt

IMG_5977_Fotor_Fotor

Bicchierini vegetariani di crema di patate e yogurt
ZUCCHINE, POMODORO, RADICCHIO, ZUCCA, CAROTE. Sono sufficienti?
Una vecchia ricetta restaurata per una proposta vegetariana al 100%. Preparazione divertente e tante verdure da utilizzare!

I bicchierini che andiamo a preparare hanno una base acida e una superficie più dolce. L’abbinamento è piacevole e diverso dal solito. Li vedo adatti come finger food per un aperitivo rinforzato o come antipasti. A voi la scelta!

INGREDIENTI
Premesso che ogni 6 bicchierini saranno necessarie 1 patata e 3 cucchiai di yogurt di soia, per la preparazione dei condimenti suggerisco, già che ci siamo, di cucinarne un’intera pentola per tipo: una volta fatti potranno essere utilizzati come controno nei giorni successivi o il giorno stesso!!!

Per la base:
1 patata ogni 6 bicchierini
3 cucchiai di yogurt greco ogni 6 bicchierini
noce moscata
sale

Per il condimento alla carota (e ci riempite 6 bicchieri):
2 carote
1 scalogno
brodo vegetale

Per il condimento alla zucca (e ci riempite 6 bicchieri):
1/2 zucca piccola
rosmarino
brodo vegetale

Per il condimento al radicchio (e ci riempite 6 bicchieri)

1 radicchio tardivi
1 scalogno

Per il condimento al pomodoro (e ci riempite 6 bicchieri)
10 pomodori perini
scorza di limone
tabasco
olio di oliva
pepe rosso
foglie di basilico

Per il condimento alle zucchine (e ci riempite 6 bicchieri)
2 zucchine
1 cipolla

Per tutto:
Sale
pepe
olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Per la base:
Faccio bollire le patate in acqua salata. Le scolo, le schiaccio, aggiungo un pizzico di noce moscata. Aggiusto di sale e lascio raffreddare. Aggiungo successivamente per ogni patata schiacciata tre cucchiai di yogurt. Mescolo. Un primo bicchierino è già pronto. La crema ottenuta rappresenta infatti la mia prima variante… e sarà anche la base degli altri. Ne lascio da parte solo per i bicchieri al radicchio che prevedono una presentazione diversa.
Riempio i miei bicchierini con questa base. Lasciando metà bicchiere per i condimenti che andrò ad inserire in un secondo momento (attenzione per i bicchiei al radicchio: aspettate a riempirli)

Per il condimento alla carota:
taglio a piccoli pezzi le carote, soffriggo lo scalogno e aggiungo le carote al soffritto. Le copro di brodo e le lascio cucinare finché non diventano morbidissime. Aggiusto di sale. Una volta cotte le schiaccio con una forchetta e le lascio raffreddare. Andrò infine ad aggiungerle nei bicchierini dove ho già messo la base di crema di patate e yogurt. Spolvero con pepe.

Per il condimento alla zucca:
Taglio a pezzettini la zucca. La inforno a 180 gradi con rosmarino e brodo vegetale (qualche cucchiaio per evitare che si bruci) e la lascio cucinare finché non diventa morbidissima. Aggiusto di sale. Una volta cotta la schiaccio con una forchetta, aggiungo un filo d’olio e la lascio raffreddare. Andrò infine ad aggiungerla nei bicchierini dove ho già messo la base di crema di patate e yogurt. spolverata di pepe e ci siamo

Per il condimento al radicchio
Mentre lo scalogno si appassice in un filo d’olio, taglio a pezzettini il radicchio e lo aggiungo al soffritto. In pochi minuti sarà già pronto. Aggiusto di sale e lascio raffreddare. Diversamente rispetto agli altri bicchierini, in questo caso mescolo il radicchio con la crema e riempio i bicchierini. Il gusto eccessivamente amaro infatti va smorzato con la crema di patate e carote. Pepe e ci siamo.

Per il condimento al pomodoro:
Frullo i pomodorini, aggiungo olio di oliva, sale, scorza di limone, qualche goccia di tabasco e qualche bacca di pepe rosso. Lascio riposare per una mezz’ora. In ogni bicchierino già preparato con la crema di patate e yogurt aggiungo prima una o due foglie di basilico e poi aggiungo il pomodoro

Per il condimento alle zucchine
Appassisco la cipolla in un filo d’olio, aggiungo le zucchine tagliate a pezzi e copro con un coperchio. Le faccio cucinare a fuoco basso e a termine cottura alzo la fiamma per asciugarle bene. Aggiusto di sale. Lascio raffreddare. Andrò infine ad aggiungerle nei bicchierini dove ho già messo la base di crema di patate e yogurt.

E i miei bicchierini sono pronti. Ultima importante raccomandazione:

LI SERVO TIEPIDI DOPO UN BREVE PASSAGGIO DI 60 SECONDI A 750 IN MICROONDE

#CHEVINOABBINO
Io l’ho concepito per un’Apericena quindi un prosecco o uno spritz saranno perfetti

IMG_5977_Fotor_Fotor

Salva

Pubblicato da blumirtillo

Benvenuto nella mia CUCINA #NOSTRESS. Sono Giusy Locati. www.giusylocati.it Ho un bel marito, 4 cani, 10 gatti. Sono psicologa, giornalista e sommelier. Vivo in provincia di Venezia.

4 Risposte a “Bicchierini vegetariani di crema di patate e yogurt”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.