Crea sito

2016: buoni propositi… seducenti tentazioni

Anno nuovo vita nuova. Ricca di buoni propositi… O no?
Le statistiche sostengono che 6 italiani su 10 a giugno hanno già dimenticato gli obiettivi del Primo dell’anno… A giugno? A noi risulta che una volta passata la Befana buona parte dei penitenti sia già tornata sulla “cattiva” strada. Non c’è niente da fare: quando si tratta di tentazioni, soprattutto gastronomiche, diventiamo tutti un po’ peccatori.

Si è concluso il 2015 e per il 2016 la maggior parte di noi ha fatto quello che fanno tutti allo scoccare della mezzanotte del nuovo anno: ha condiviso, in primis con se stesso, poi coraggiosamente con gli amici i buoni propositi per il 2016. Si chiama “impegno e coerenza”, l’ha teorizzato il mitico Robert Cialdini (autore de “Le armi della persuasione”): se lo diciamo davanti a tutti aumenta la probabilità di farlo veramente. Eh ma Cialdini non ha considerato l’infinita capacità umana di rimuovere psicologicamente tutto ciò che “stona”. è vero, dunque: il 31 dicembre alle 23.55 circa si decide che da domani si farà dieta e il 7 gennaio 2016 ad una certa ora imprecisata (tendenzialmente verso le 20) si iniziano a rimpiangere i rigogliosi banchetti con le loro seducenti lusinghe gastronomiche che hanno accompagnato le celebrazioni natalizie e di fine anno. E i buoni propositi del primo di gennaio? Falso segnale di partenza. Forse è una specie di meccanismo di difesa dell’io… sta di fatto che li abbiamo rimossi. Soprattutto quando si parla di cibo e di dieta. Perché le provocazioni gastronomiche, specialmente negli ultimi anni, sono aumentate in misura esponenziale. E far finta di niente diventa un sacrificio smisurato.

Leggi l’intero articolo su V Pocket: CLICCA QUI

IMG_2486_Fotor

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

2 Risposte a “2016: buoni propositi… seducenti tentazioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.