Namelaka al cioccolato bianco

Arriva l’estate, e arriva lei.

La mia crema preferita: rapida, morbidissima e non richiede di mescolare in cottura (….con 34 gradi esterni non è da sottovalutare, eh.)

Unico svantaggio è il riposo: almeno 12 ore coprendola con pellicola a contatto. Ma non temete, è talmente veloce che basteranno 10 minuti di tempo prima di andare a letto…e la notte porterà consiglio ♥️

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • PorzioniDosi per circa 500g di crema

Ingredienti

250 g Cioccolato bianco
150 g latte intero
2.5 g gelatina in fogli
300 g Panna fresca
6 g glucosio (Potete anche ometterlo se non lo avete, se dovete usare subito senza doverla congelare!)

Strumenti

Passaggi

Per prima cosa mettete la gelatina a idratare in acqua fredda per 10 minuti.

Nel frattempo portate a sfiorare l’ebollizione il latte con lo sciroppo di glucosio, unite la gelatina già ammollata e strizzata e mescolate facendola sciogliere completamente.

Versate il latte in una brocca alta in cui avrete posto il cioccolato tritato grossolanamente, miscelando bene per qualche minuto con un frullatore ad immersione.

Aggiungete infine la panna fredda a filo, sempre miscelando molto bene con il frullatore.

Coprite con pellicola a contatto e mettete in frigorifero per almeno 12 ore, non vi preoccupate se al termine della preparazione sarà molto liquida, prenderà la giusta consistenza con il riposo.

Potete quindi usarla tal quale per farcire una torta o montarla con le fruste prima di dressarla con la sac a poche.

Note

Si conserva perfettamente in congelatore: a differenza della ganache, una volta scongelata potrete montarla senza problemi. Io la uso spesso anche negli stampi di silicone, tiene perfettamente la forma una volta sformata e riportata a temperatura ambiente ♥️

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.