Pasta frolla alle mandorle – la certezza

Adoro i libri.
Adoro leggere.
E ovviamente adoro i libri di cucina.
“Crostate” di Gianluca Fusto è l’investimento migliore che possiate fare. È vero, alcune ricette sono complesse per una semplice dispensa casalinga. Ma sognare non costa nulla,no? ☁️💤

“Dream on
Dream until your dreams come true”
Aerosmith

    Ingredienti

    • 210 gBurro
    • 5 gFior di sale
    • 175 gZucchero a velo
    • 60 gFarina di mandorle
    • 100 gUova
    • 480 gFarina

    Preparazione

    1. Mescolare il burro ammorbidito con la farina di mandorle, le uova e lo zucchero a velo, utilizzando il gancio a foglia della planetaria. Aggiungere quindi 120g della farina totale, mescolando attentamente. Infine aggiungere i 360g di farina mancanti gradualmente, fino ad ottenere un composto omogeneo. Conservare l’impasto per almeno 3 ore in frigorifero, prima di stenderlo. Un consiglio: conservare ancora 15 minuti in frigo prima di infornare. Il tempo medio di cottura è 20 minuti a 160 gradi in modalità ventilata: ma dipende dalla dimensione e dalla crostata che volete preparare. Di solito…basta guardare la doratura per capire se è ben cotta ♥️

    Note

    Ho provato a aggiungere anche aromi vari ( limone, vaniglia, arancia…) , è sempre perfetta.

    Ne preparo sempre in abbondanza, così da poterla congelare e averne sempre pronta una buona scorta!

    / 5
    Grazie per aver votato!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.