Panna cotta ai mirtilli

Come promesso, ecco una variante della classica panna cotta bianca… Preparata in occasione di una invasione di mirtilli freschi regalati dal mio adorato fruttivendolo.
Perché i coloranti non sempre servono 😉

“Black and white a red and blue
Things that look good on you
And if I scream don’t let me go
A purple stain I know” RHCP

  • DifficoltàMolto facile
  • Porzioni4

Ingredienti

  • 400 gPanna fresca
  • 80 gZucchero
  • 8 gGelatina in fogli
  • 100 gMirtilli freschi

Preparazione

  1. Preparare la purea di mirtilli frullando con un frullatore a immersione i mirtilli con la metà dello zucchero prevista in ricetta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Non serve aggiungere acqua, perché già contenuta nei mirtilli stessi. Quindi filtrarla.


  2. Idratare i fogli di gelatina in acqua fredda per pochi minuti.


    Quindi sciogliere lo zucchero nella panna aromatizzata e portarlo a leggero bollore mescolando.


    Aggiungere la gelatina ammollata e ben strizzata e mescolare fino a completo scioglimento.


    Quindi versare negli stampi e lasciar raffreddare in frigo per almeno 3- 4 ore, fino a completo rassodamento.
    Per la versione in stampi di silicone e necessario congelarla una notte per poterla estrarre facilmente

Note

Valgono le stesse note della ricetta base ♥️ la trovate al seguente link: https://blog.cookaround.com/bittersweetme/panna-cotta-la-genesi 🍰

/ 5
Grazie per aver votato!