Il budino che voleva diventare una crostata

Alla ricerca di ricette da non infornare, mi imbatto nel budino di Pinella, già testata più e più volte.
E in preda a una insana follia, la unisco alla classica base da cheesecake e a della panna cotta già pronta in congelatore, che non manca mai.
E frutta fresca, duroni, per la precisione. Siamo in estate, ecchecavolo!

“Club Tropicana, drinks are free
Fun and sunshine, there’s enough for everyone
All that’s missing is the sea
But don’t worry, you can suntan!”
Wham!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

La dose di budino è abbondante, usate l’avanzo per farne delle monoporzioni 🙂
Saranno un’ottima merenda!

Base cheesecake

  • 200 gbiscotti al cacao
  • 100 gburro
  • 30 gGruè di cacao (Potete sostituirli con frutta secca a piacere in granella o ometterla :))

Per decorare

Preparazione

  1. Iniziate con il frullare i biscotti e unirli al burro fuso e alla gruè di cacao: ecco pronta la base. Basta versarla nello stampo scelto, ricoperto di carta forno. Lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora.

  2. Quindi preparate il budino (Procedimento seguendo il link https://blog.cookaround.com/bittersweetme/non-chiamatelo-budino/), lasciate intiepidire e versate sulla base. Riponete in frigorifero a tirare, fino a raffreddamento completo. Quindi aggiungete la panna cotta scelta (Qui trovate alcune idee https://blog.cookaround.com/bittersweetme/category/panna-cotta/), o in versione “torta moderna” se usate uno stampo in silicone o semplicemente lasciata intiepidire e versata in uno strato sopra il budino 🙂

  3. E per finire… denocciolate la ciliegie e usatele per decorare a piacere.

    E…buona merenda!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.