Gnocchi barbabietola e ricotta

Filippo e le verdure.
È guerra dal 2016.
Ma gli gnocchi degli unicorni ballerini vincono a mani bassi. Basta frullare le barbabietole prima che lui si accorga che sono effettivamente un vegetale!😂

“Say love, say love
Or love’s gonna get you down
Say love, say love
Or love’s gonna get you down”
Mika



  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gbarbabietole (Pulite e frullate bene)
  • 250 gricotta
  • 200 gfarina tipo 0
  • 60 gGrana grattugiato

Preparazione

  1. Semplcissimo: frullate le barbabietole senza pelle fino a ridurle in purea, quindi mescolate bene con la ricotta e il grana.

    Aggiungete la farina setacciata poco per volta, Gino ad ottenere un impasto che sia morbido ma non appiccicoso.

  2. Formate un panetto e lasciate riposare in frigo per un’oretta coperto da pellicola. Quindi formate dei vermicelli e tagliateli a rettangoli regolari (…quanto vostro figlio Ve lo consente!) 😉

  3. Portate a bollore quindi acqua salata, buttate gli gnocchi e attendete che vengano a galla. Aggiungete un filo d’olio, scolateli e conditeli come preferite. Nel nostro caso… Burro e salvia ♥️

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.