Ghirlanda di sfoglia e cannella

In questa quarantena sto studiando praticamente a memoria il libro del maestro Santin sulle sue ricette base.
Per sfida ho provato a fare la sfoglia. Ormai è sera, ma sono troppo curiosa di cuocerla.
Via di ripieno dei cinnamon roll. Arrotolo. Passa nano e con la scusa di aiutarmi lo bistratta.
Cambio di programma. Taglio e ghirlanda sbilenca sia.

“E tutti i tuoi consigli servono a poco
Sono bravissimo a sbagliare da solo
Come faccio a tenere lontana questa canzone da chi
Non la deve ascoltare”
Lo stato sociale

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

In questo modo otterrete due sfoglie. Una l’ho surgelata arrotolata, l’altra è stata farcita 😉

Pasta sfoglia – M. Santin

  • 250 gFarina 00
  • 187.5 gAcqua
  • 125 gFarina Manitoba
  • 112.5 gBurro fuso
  • 12.5 gBurro fuso
  • 325 gBurro

Ripieno alla cannella

  • 50 gBurro fuso
  • 100 gZucchero di canna
  • 2 cucchiaiCannella in polvere

Preparazione

  1. Per la sfoglia, setacciate le farine in planetaria e aggiungete mescolando con il gancio a elle il burro fuso freddo e l’acqua in cui avrete sciolto il sale, fino a impasto omogeneo.

    Lasciate riposare in frigo almeno una notte, quindi stendetelo a formare un quadrato al cui centro posizionerete il restante burro che avrete steso a forma di rettangolo. Incassatelo e stendete la sfoglia a rettangolo, date un giro di pieghe a 3. Quindi lasciatelo riposare 20 minuti in frigo, stendete nuovamente e date un nuovo giro di pieghe. Ripetete per 6 volte in totale.

    Quindi dopo un riposo di altri 20 minuti in frigo stendete dello spessore desiderato: io mi sono fermata a circa 3 mm.

  2. Quindi spennellatw con il burro fuso freddo e ricoprite con la miscela di zucchero e di cannella.

  3. Arrotolate la sfoglia farcita a formare un rotolo stretto, e lasciatelo riposare in frigo mezz’ora.

  4. Ed ecco che è intervenuto Fili con il suo prezioso aiuto: per rimediare ho tagliato in due il rotolo, intrecciato i due capi e chiuso all’estremità, formando un cerchio.

  5. Cuocete quindi in forno statico già portato a 180 gradi per circa 25 minuti, fino a colorazione.

    Bon appetit!

Nota

Questa è solo una idea su come usare la sfoglia, ce ne sono migliaia!

Se volete potete congelarla, lasciandola scongelare in frigo al momento del bisogno 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.