Frittelle di mele

Si avvicina il carnevale.

Si rispolvera la piastra a induzione da campeggio, perché il Precisetti della Vergine e la frittura in casa non vanno d’accordo. I vicini ci odieranno.

In ogni caso, Filippo chiede se vale come porzione di frutta? 😂😂

“Il vicino è il mio nemico, non lo posso sopportare

In un modo o nell’altro io lo devo eliminare

Al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle

Sono queste le due cose che mi rendono ribelle”

Punkreas

  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • PorzioniCirca 20 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

Per la pastella

200 g farina 00
2 uova
200 g Latte
2 cucchiai zucchero (Circa 20g)
1 limone (La scorza grattugiata )
1 cucchiaino Lievito per dolci (Circa 8g)
20 g liquore (Ho provato sia con limoncello, che con il rum che con il liquore alle vaniglia )
1 cucchiaino Estratto di vaniglia

Per le mele

3 mele
1 cucchiaio zucchero di canna
Mezzo Limone (Il succo )

Per decorare

q.b. zucchero semolato

Strumenti

1 Piastra riscaldante elettrica

Passaggi

Come prima cosa sbucciate le mele, togliete i torsoli e tagliatele a fette di circa 1 cm.

Irrorate le fettine di mele con il succo di limone, e ponetele in un piatto con un cucchiaio di zucchero. Girate bene in modo che tutte le mele siano insaporite.

In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero e la buccia di limone con una forchetta, aggiungete farina setacciata, liquore e latte sempre mescolando, infine il lievito setacciato, fino ad avere una pastella omogeneo e senza grumi.

Prendete le fettine di mele, passatele nella pastella e con l’aiuto di una forchetta fatele scolare. Friggete poche fettine di mele alla volta fino a farle dorare da entrambi i lati e poi scolale su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, impiegheranno circa 2 3 minuti totali.

Poggiate le frittelle di mele su di un piatto da portata, spolveratele con dello zucchero a velo e servitele ben calde

Se preferite potete passarle nello zucchero semolato, da entrambi i lati prima di servirle.

Note

Mangiatele subito, appena cotte… Senza scottarvi, se riuscite 😂

Se vi dovesse servire, ecco il link della piastra salva cucina e salva fritto 😂

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.