Focaccia dolce alle fragole

Dopo aver preparato gli hand pies alle fragole (trovate la ricetta qui ♥️🍓) mi sono trovata con della purea di fragole in più.

E ho pensato… perché non provare a usarla per una focaccia dolce? Mi sono fidata dell’istinto e di quello che ho imparato in questi anni e… Sorpresa. Profumata, morbida e perfetta per colazione. O per l’aperitivo farcita con caprino e menta. ♥️

“Surprise, surprise

Couldn’t find it in your eyes

But I’m sure it’s written all over my face

Surprise, surprise

Never something I could hide

When I see we made it through another day”

Norah Jones

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni7-8
  • Metodo di cotturaForno
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

Dose per una teglia rotonda da circa 25 cm

Per il poolish

30 g farina Manitoba
30 g Acqua
3 g lievito di birra fresco

Per la purea di fragole

200 g fragole
Mezzo limone (Il succo e le zeste)
20 g burro
30 g zucchero

Per l’impasto

300 g farina 0
50 g acqua
1 cucchiaio Miele
8 g sale fino
20 g olio extravergine d’oliva
200 g Purea di fragole
60 g Poolish al raddoppio
q.b. Fragole (Per decorare )
q.b. zucchero di canna (Da spolverare sulla superficie )

Strumenti

Passaggi

Per il poolish

Sciogliete il lievito nell’acqua e aggiungete la farina, mescolando bene con una forchetta fino a ottenere una pastella. Lasciate lievitare fino al raddoppio prima di utilizzarlo: si formeranno delle bollicine e inizierà ad afflosciarsi al centro.

Per la purea di fragole

Nel frattempo lavate e tagliate le fragole a pezzettini e cuocetele con gli altri ingredienti fino ad ottenere una purea grossolana, morbida e profumata. Lasciate quindi raffreddare mescolando ogni tanto.

Per l’impasto

Pesate la farina e aggiungete il poolish e la purea, mescolando brevemente. Quindi aggiungete il sale e a filo la restante acqua, mescolando bene fino a impasto omogeneo. Chiudete l’impasto con l’olio a filo, impastando fino ad ottenere una massa incordata, lucida e poco appiccicosa. Date dei giri di pieghe a 3, una ogni mezz’ora, quindi formate una palla e lasciate lievitare fino al raddoppio in ciotola unta coperta da pellicola.

Impiegherà dalle 2 alle 4 ore: in alternativa lasciatelo riposare in frigorifero tutta notte ( così la avrete pronta a pranzo del giorno dopo).

Riprendete l’impasto lievitato, sgonfiatelo leggermente e stendelo nella teglia unta, al centro, senza tirarlo troppo. Lasciate nuovamente lievitare fino al raddoppio.

Quindi affondate i polpastrelli a formare dei buchi, spennellate con olio extravergine e decorate con le fragole a fettine e lo zucchero di canna e infornate in forno ventilato già preriscaldato a 210 gradi per circa 30 minuti, controllando la doratura.

Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella prima di tagliare.

Note

Si conserva un paio di giorni in un sacchetto di carta, ma l’ideale è congelarla. Fidatevi, sarà come appena fatta una volta riscaldata

Focaccia dolce alle fragole

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.