Fillo, pesche e timo

Fa ancora troppo caldo per impastare e stendere la frolla classica per crostate.
Ma ho una bellissima cassetta di pesche mature da usare.
Potere della pasta fillo, vieni a me.

Rapido e indolore, le ricette che mi piacciono 😂♥️


“‘Cause I’m not gonna lie
And say I’ve been alright
‘Cause it feels like I’ve been living upside down”
Bastille

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 5 foglipasta fillo
  • 30 gfarina di mandorle
  • 5pesche noci mature
  • 30 gzucchero di canna
  • q.b.mandorle in scaglie
  • q.b.timo
  • q.b.miele millefiori
  • q.b.burro fuso (Per spennellare i fogli di fillo)

Preparazione

  1. Iniziate ricoprendo lo stampo di carta forno, quindi mettete un foglio di pasta fillo per volta, spennellandolo con il burro sciolto e proseguendo con il successivo, fino a terminarli.

    Mescolate la farina di mandorle con lo zucchero di canna e versatelo sull’ultimo disco di pasta fillo in modo omogeneo.

  2. Quindi aggiungete le pesche lavate e tagliate a fettine, con ancora la buccia.

    Per ultimo, spennellate la superficie di miele leggermente riscaldato, mandorle a lamelle tostate e timo fresco.

  3. Chiudete i bordi della pasta fillo in eccesso sopra il ripieno e infornate in forno statico sul ripiano basso già caldo a 180 gradi per 45 minuti, controllando la doratura

  4. Lasciate intiepidire e servite, magari con del buon gelato al fiordilatte ♥️

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.