Crostata al cocco con panna cotta al mango

26 marzo.

22 gradi. È arrivata ♥️

E un dolce per salutarla è d’obbligo. Doppio saluto, per un ben arrivato e un buon viaggio.

“Run and tell all of the angels

This could take all night

Think I need a devil to help me get things right

Hook me up a new revolution

Cause this one is a lie

We sat around laughin’ and watched the last one die”

Foo fighters

Crostata con pannacotta al mango
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8-10

Ingredienti

Frolla al cocco

50 g cioccolato bianco (Per impermeabilizzare la frolla)

Panna cotta al mango

250 g Purea di mango
400 g Panna fresca
50 g zucchero
2 cucchiai miele
10 g gelatina in fogli
1 Lime

Strumenti

Trovate lo stampo microforato che ho utilizzato su Amazon, vi lascio il link qui di seguito:

Stampo a fiore microforato Decora

Passaggi

Iniziate preparando la frolla: pesate la farina di cocco, la farina e il burro freddo a dadini Mescolate fino ad ottenere un composto sabbiato e omogeneo, in cui non vedrete più il burro. Quindi aggiungete lo zucchero e l’uovo e impastate velocemente fino a formare un composto omogeneo. Formate un panetto e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Quindi stendetelo tra due fogli di carta forno in uno strato spesso circa 3mm e foderate lo stampo scelto, bucherellando il fondo

Io ho usato uno stampo e un tappetino entrambi microforati, se utilizzate uno stampo classico imburratelo e utilizzate i pesi per cuocere in bianco. Cuocete quindi per circa 30 minuti in forno ventilato già caldo a 165 gradi, controllando che non si scurisca troppo. Se usate i pesi, toglieteli 5 minuti prima di terminare la cottura.

Lasciate raffreddare su una gratella, sformate e spennellate il fondo con il cioccolato bianco sciolto nel microonde.

Preparate quindi la panna cotta: mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, nel frattempo frullate il mango maturo a pezzetti con il miele e il succo del lime. Portate a sfiorare il bollore la panna in cui avrete sciolto lo zucchero, aggiungete la purea di mango filtrata su un colino e la gelatina ammollata e ben strizzata.

Lasciate intiepidire e versatela nel guscio di frolla impermeabilizzato, quindi lasciate riposare in frigorifero fino a che la panna cotta sia completamente solida, circa 4-6 ore.

Crostata al cocco con panna cotta al mango

Decorate come preferite e servite.

Note

La crostata si può conservare ben coperta in frigorifero per massimo 2 giorni. Il cioccolato bianco la lascerà croccante ♥️

Questo articolo contiene link di affiliazione 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.