Cream tart autunnale

Verde e viola.
Dovendo bilanciare la versione unicorno, ho ricercato disperatamente una versione più sobria.
Viola come le more e i mirtilli.
Verde come i kiwi.
Su pasta sable’ alla nocciola e Camy cream.
Lo so, non è la tipica torta per il compleanno di un bambino di 3 anni.
Ma Filippo non è il tipo da fermarsi alle apparenze.
Specialmente se ci sono in gioco delle meringhe, tutto il resto non conta. 🥝🐊

“Homegrown alligator, see you later
Gotta hit the road, gotta hit the road
The sun it changed in the atmosphere
Architecture unfamiliar
I can get used to this
Time flies by in the yellow and green
Stick around and you’ll see what I mean
There’s a mountaintop that I’m dreaming of
If you need me you know were I’ll be”
George Ezra

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Sable’ alla nocciola

  • 360 gBurro (Ben freddo)
  • 200 gZucchero a velo
  • 90 gFarina di nocciole
  • 140 gUova
  • 800 gFarina di tipo 0

Camy cream alla vaniglia

  • 750 gMascarpone
  • 375 gPanna fresca liquida
  • 255 gLatte condensato
  • Mezza baccaVaniglia

Preparazione

Sable’ alla nocciola

  1. Setacciate la farina con la farina di nocciole e lo zucchero a velo. Quindi sabbiate il burro freddo a dadini con le polveri, usando il gancio a foglia. Quando non vedrete più nessun pezzettino di burro, aggiungete le uova, una alla volta, procedendo con la successiva solo quando quella precedente è perfettamente incorporata nella massa. Formate un panetto lavorando brevemente l’impasto con le mani e lasciatelo a riposare in frigorifero almeno un paio d’ore (Meglio tutta la notte!)
    Stendetela con il mattarello, ritagliate la forma voluta e cuocete in forno ventilato a 170 gradi (Già caldo,mi raccomando!!), controllando il colore in cottura, per circa 15 17 minuti. Io ho preparato due F.

Camy cream alla vaniglia

  1. Aggiungete i semi della bacca di vaniglia alla panna (Meglio ancora se avete la possibilità di mettere in infusione anche la bacca la sera prima, filtrandola poi prima di montarla 
    ) Montate la panna fredda di frigo e tenetela da parte.
    Con le fruste elettriche, montate il mascarpone, e il latte condensato, fino a ottenere una crema ben soda.
    Con una spatola aggiungete alla crema così ottenuta, la panna montata precedentemente, con movimenti dal basso verso l’alto: potete poi usarla subito o conservarla in frigo fino all’utilizzo

Assemblaggio

  1. Come per la versione unicorno, scegliete un beccuccio per dressare la Camy cream sulla sable’ e lavorate di fantasia!

    Io ho usato:
    – mirtilli,more e kiwi
    –macarons
    – fiori eduli
    – meringhe (Ecco qui la mia ricetta: https://blog.cookaround.com/bittersweetme/la-meringa-francese-il-primo-amore-non-si-scorda-mai/

Note

Come sempre, ho abbondato con le dosi: ricordate che la sable’ si conserva non cotta si può congelare 😊😜

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.