Biscotti viennesi

Albumi residui post crema pasticcera.
Meringa fatta.
Pavlova fatta.
Angel cake fatta.

E via di biscotti in frolla montata.
Talmente friabili che si sciolgono in bocca ♥️

“Ooh, you make me live
Whatever this world can give to meIt’s you you’re all I see
Ooh, you make me live now, honeyOoh, you make me live”
Queen

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30 biscotti circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

20 g albume
150 g farina
125 g burro morbido
50 g zucchero a velo
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 pizzico sale fino

Strumenti

Passaggi

Facilissimo: montate con le fruste il burro morbido con lo zucchero a velo, la vaniglia e il sale.

Quindi aggiungete l’albume, mescolate e infine incorporate sempre con le fruste la farina setacciata.

Riempite con la frolla una sac a poche che avrete già preparato col beccuccio che preferite e dressate i biscotti direttamente su teglia o su tappeto microforato.

Lasciate riposare in frigorifero per un’ora fino a che toccandoli con la punta del dito manterranno la forma e infornate in forno statico caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, controllandone il colore in cottura.

Sfornate, lasciate intiepidire e spostateli su una gratella per raffreddarli completamente.

Note

Conservateli nella classica scatola di latte per 10-15 giorni.

Potete aromatizzarli come preferite, o prepararli al cacao sostituendo 30g di farina con cacao amaro.

Potete anche decorarli prima di cuocerli, magari con della frutta secca o glassarli col cioccolato fuso una volta pronti ♥️

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.