Banana Bread

La teoria che sta alla base di questa ricetta è : Hai delle banane molto molto mature, quasi marroni e praticamente immangiabili? Ecco il modo migliore per usarle!

Poi ci sono io : vado dal mio fruttivendolo e le compro. Apposta. Marroni e immangiabili.
Io che non amo fare colazione, questa è la svolta. Al cioccolato e noci, ovviamente.

“Oggi il mattino ha un uomo in bocca
E si da il caso che sia io
Questa pioggia mi ha fatto bene
Il cielo piange al posto mio
Dio non c’è
Però sa…”
Io?Drama

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 250 gFarina
  • 140 gZucchero di canna
  • 1 cucchiainoBicarbonato
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1/4 cucchiainoNoce moscata
  • 2Uova
  • 1 pizzicosale fino
  • 350 gBanane molto mature (circa 3-4)
  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 90 gBurro (Fuso e intiepidito ;))

Facoltativi, ma molto apprezzati!

  • 100 gNoci (Tostate e a pezzettini)
  • 50 gGocce di cioccolato

Strumenti

  • 1 Stampo da Plumcake

Preparazione

  1. In una ciotola grande setacciate insieme la farina, lo zucchero, le spezie, e il sale. In un’altra ciotola schiacciate le banane con una forchetta e sbattetele insieme con lo yogurt, le uova e il burro fuso. Incorporate delicatamente il composto col uovo agli ingredienti secchi finché saranno appena amalgamati. Incorporate delicatamente le noci e il cioccolato, se volete, senza mescolate troppo.

  2. Scaldate il forno a 200°C in modalità statica. Ricoprite con carta da forno uno stampo da plumcake, versato l’impasto e infornate a 200°C per 45 minuti nel forno già caldo o finché sarà ben dorato. Controllate sempre la cottura con la prova dello stecchino. 😊😌

Nota

Si conserva per 3-4 gorni in campana di vetro…ma di solito dura molto meno.

Soprattutto se fare come il mio compagno e ogni fetta la riempite di Nutella prima di mangiarla!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.