Arancione come l’autunno

…il caco! ♥️
I miei genitori ne hanno sempre avuto almeno una pianta in giardino, e ne sono golosissima.
Sono tondi, colorati e dolcissimi… Non mi capacito come possano piacere a così poche persone.
Sono anche una medicina naturale: proteggono e depurano il fegato (…e questo farebbe decisamente bene a molti miei amici), sono ricchi di fibre e il loro contenuto zuccherino fa bene all’umore!
E se lo si trasforma in gelato…non serve aggiungere altro no? Ah, già. Dimenticavo. Panna cotta alla vaniglia e croccante al cioccolato. E addio case farmaceutiche! 😜

“Là nella bruma d’autunno,
gialla una quercia si fa.
Vede per terra le foglie,
vede quello che accadrà.
Un uomo una foglia raccoglie
e un brivido di assurdità
lo pervade dal cuore
un frammento di aldilà.”
Io?Drama

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8

Ingredienti

Gelato ai cachi

  • 300 gPolpa di caco (Circa 3 frutti)
  • 50 gZucchero
  • 1 cucchiaioMiele
  • 120 gPanna fresca liquida
  • 30 gLatte intero
  • 2 gFarina di semi di carrube

Croccante di riso soffiato e cioccolato al latte

  • 50 gRiso soffiato
  • 100 gCioccolato al latte

Coulis ai cachi

  • 100 gPolpa di caco (Circa 1 frutto)
  • 15 gZucchero

Preparazione

Panna cotta alla vaniglia con base croccante al riso e cioccolato

  1. Trovate la ricetta della panna cotta al link: https://blog.cookaround.com/bittersweetme/panna-cotta-la-genesi/

    Una volta pronta lasciatela raffreddare e quindi ponetela in freezer a solidificare.

  2. Fate sciogliere il cioccolato a bagno maria. Unite il riso soffiato e mescolate in modo da avere un composto omogeneo. Con l’aiuto di una spatola, stendere il composto in uno strato sottile all’interno dello stampo contenente la pannacotta. Far solidificare bene in congelatore.

Coulis ai cachi

  1. Frullate la polpa di cachi con lo zucchero, quindi passatela a setaccio e ricoprite a piacere la panna cotta.

Gelato ai cachi

  1. Pesate la panna, lo zucchero e il latte in un pentolino, quindi scaldate fino a 85 gradi mescolando con una frusta fino a completo scioglimento dello zucchero.

  2. Togliete il composto dal fuoco e aggiungete la farina di semi di carrube sempre mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.

  3. Raffreddatelo velocemente fino a temperatura ambiente e aggiungete la purea di cachi passata a setaccio. Mescolate e ponete in frigo a riposare per un paio d’ore (Meglio per una notte).

  4. Mantecate infine nella gelatiera e servite come accompagnamento alla panna cotta ♥️

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.