Apple pie

Dolce con le mele numero 2.
Apple pie.
E se si aggiunge del gelato al fiordilatte fatto in casa… Moroso felice.


“Awake in the sky
We break up so high, alright
Let’s make it our own,
Let’s savor it
We go where no one goes
We slow for no one
Get out of our way”
John Powell e Jón Þór Birgisson

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Impasto

  • 160 gburro freddo
  • 250 gfarina 00
  • 5 gsale
  • 15 gzucchero di canna
  • 90 gacqua ghiacciata
  • 10 gaceto di mele
  • 1scorza di limone

Ripieno

  • 4mele (Io ho usato le Golden delicious)
  • 1limone
  • 50 gzucchero di canna
  • 15 gamido di mais (maizena)
  • 15 gpanna fresca liquida
  • q.b.cannella in polvere
  • 1 pizzicosale fino
  • 30 gpinoli tostati (O altra frutta secca a scelta!)

Per spennellare 😉

  • 1tuorlo
  • 1 cucchiaiolatte
  • 2 cucchiaizucchero di canna

Preparazione

  1. Iniziate con la sfoglia: mescolate farina, sale, zucchero e il burro freddo a dadini fino ad ottenere un composto sabbioso. Mescolate acqua ghiacciata e aceto, quindi uniteli poco per volta al composto sabbioso miscelando fino a composto omogeneo. Formate un panetto, coprite con pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

  2. Dividetelo quindi in 2 panetti, uno leggermente più abbondante dell’altro: stendete il panetto più grosso fino ad ottenere un foglio sottile di pasta. Foderate lo stampo con delle strisce di carta forno bagnate e strizzate a formare un asterisco, appoggiatevi la sfoglia tesa e lasciate riposare in frigo.

  3. Preparate il ripieno, sbucciando le mele e tagliandole a dadini, quindi saltatele in padella con tutto il resto degli ingredienti per circa 30 minuti, a fuoco lento.

    Versatele nello stampo rivestito e coprite con la restante pasta stesa sottile, chiudendo bene i bordi.

  4. Tagliate la superficie della torta, proprio come faceva Nonna Papera 😉 , spennellate con con una miscela di latte e tuorlo, quindi spolverizzate con lo zucchero di canna.

  5. Infornate in forno statico già preriscaldato a 200 gradi per circa 40 45 minuti.

  6. Lasciate intiepidire, tagliate e servite con un po’ di gelato se volete esagerare ♥️

Note

🍨🍨🍨🍨🍨🍨

Trovate la ricetta più che collaudata seguendo questo link qui sotto, gelato al fiordilatte 🍨

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.