Treccia alla crema e cioccolato!!

Treccia alla crema e cioccolato, veloce e deliziosa!

Ciao a tutti!! Ieri sera ho preparato questa dolce treccia alla crema e cioccolato….è veloce da preparare, bella da vedere e assolutamente golosissima da mangiare….provatela tiepida, è veramente goduriosa!!

treccia alla crema 6

Per una treccia alla crema e cioccolato cotta in una teglia da forno, occorrono:

per l’impasto:

  • 275 gr di farina 00;
  • 70 gr di burro freddo;
  • una bustina di lievito per dolci;
  • un bel pizzico di sale;
  • 180 ml di latte;

per il ripieno:

  • 200 gr di formaggio spalmabile tipo philadelphia;
  • 3 cucchiai di zucchero a velo;
  • un uovo sbattuto (per il ripieno ve ne serviranno 2 cucchiai, il resto vi servirà per spennellare la treccia);
  • 4 cucchiai di nutella;
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato fondente;
  • mandorle a scaglie e zucchero a velo per completare.

Per prima cosa preparate l’impasto, mettendo nella ciotola del mixer la farina, il burro, il sale ed il lievito. Mandare il robot, poi aggiungere il latte e fate andare ancora. otterrete un impasto appiccicoso che sposterete sulla spianatoia infarinata. Piegate l’impasto su se stesso più volte, poi stendetelo sulla spianatoia in un rettangolo di 30×40 cm. Vi conviene spostare l’impasto sulla teglia foderata di carta forno, per non dover spostare la treccia finita.

A questo punto stendete la nutella sulla parte centrale della sfoglia. Preparate la crema alla philadelphia mescolando tra loro il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e 2 cucchiai di uovo sbattuto (tenete da parte il resto). Stendete la crema sopra la nutella e su questa distribuite le gocce di cioccolato.

treccia alla crema

treccia alla crema 1

Tagliate la pasta ai lati come in foto, ogni 2 cm circa. Eliminate le prime 2 strisce ad ogni estremità della treccia. Ripiegate il lembo che si è formato sopra il ripieno e cominciate a piegare verso l’interno una striscia da una parte e poi dall’altra (guardate la foto). Ogni volta spennellate le strisce con l’uovo sbattuto. Quando siete quasi alla fine, piegate all’interno il lembo dell’altra estremità e finite la vostra treccia. Spennellate tutto con l’uovo sbattuto rimasto, coprite con mandorle a scaglie e mettete la treccia alla crema in forno caldo a 200 gradi per circa 25 minuti.

treccia alla crema 2

treccia alla crema 4

Sfornate, lasciate intiepidire e servite la treccia alla crema tiepida…è la fine del mondo!!

treccia alla crema 5

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto alla barbabietola e stracchino! Successivo Torta alta con ricotta e amaretti!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.