Torta rovesciata alle pesche!

Torta rovesciata alle pesche, soffice e deliziosa!

Ciao a tutti!! Dopo un periodo di intensa attività da studentessa (mi sono abilitata all’insegnamento della fisica), mi riapproprio finalmente del mio blog, proponendovi questa soffice torta rovesciata alle pesche, facilissima da realizzare e buonissima da mangiare!

La torta non contiene burro e vi suggerisco di farla con delle pesche sode ma belle dolci, io ho usato le pesche percocche che adoro ed è venuta davvero benissimo!

torta rovesciata 3

Per una torta rovesciata alle pesche cotta in uno stampo a cerniera da 23 cm di diametro, occorrono:

Per le pesche:

  • 2 grandi pesche (belle dolci!)
  • 3 cucchiai di zucchero di canna;
  • succo di mezzo limone

Per l’impasto:

  • 300 gr di farina bianca;
  • 2 cucchiai di amido di mais;
  • 175 gr di zucchero semolato;
  • un vasetto di yogurt bianco;
  • buccia grattugiata di un limone;
  • 100 ml di olio di semi (io uso olio di semi di arachide);
  • una bustina di lievito per dolci;
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente.

Per prima cosa imburrate la teglia, poi  foderate il fondo con un disco di carta forno e su esso distribuite lo zucchero di canna. Tagliate le pesche a fettine sottili e disponetele in cerchi concentrici sopra lo zucchero di canna, bagnatele col succo di limone.

torta rovesciata

Per l’impasto, lavorate le uova con lo zucchero finchè sono belle spumose. Unite a filo l’olio, poi aggiungete lo yogurt. Mescolate la farina con il lievito e l’amido di mais e aggiungetela alle uova, sempre mescolando. Unite infine la buccia grattugiata di un limone, mescolate per bene e versate l’impasto sopra le pesche.

torta rovesciata 1

Cuocete la torta in forno caldo a 175 gradi per circa 35-40 minuti (fate la prova stecchino!). Quando la torta rovesciata alle pesche è pronta, fatela raffreddare 10 minuti su una gratella. Passate una spatolina tra la torta e le pareti dello stampo, poi rovesciatela sulla gratella. A questo punto togliete con delicatezza la carta forno dalla superficie del dolce, rimettendo a posto eventuali pezzi di pesca che scappino via!

Fate raffreddare del tutto la torta e servitela accompagnata da gelato alla vaniglia, è davvero buonissima!!!

torta rovesciata 2

Buon appetito!

La mia bacheca pinterest:

https://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Strudel salsiccia e ricotta! Successivo Torta semifreddo alla nutella!

12 commenti su “Torta rovesciata alle pesche!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.