Rotolo alla marmellata di pesche con amaretti!

Rotolo alla marmellata di pesche con amaretti!

Ciao a tutti! Oggi vi presento il rotolo alla marmellata di pesche con amaretti, un dolce molto semplice di quelli che si mangiano a colazione o merenda, a grosse fette! E’ un dolce che si conserva benissimo, facile da realizzare e non contiene burro! Io per la farcia ho utilizzato marmellata di pesche fatta in casa e amaretti sbriciolati, ma nulla vieta di farcirla con marmellata di altro tipo!

rotolo alla marmellata 4

Per un rotolo alla marmellata di pesche con amaretti occorrono:

Per l’impasto:

  • 400 g di farina 00 più 50 g per la lavorazione;
  • 2 uova grandi;
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 100 ml di latte;
  • 100 ml di olio di semi (io uso olio di semi di arachide);
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci;
  • la buccia grattugiata di mezzo limone.

Per la farcia:

  • 300 g di marmellata di pesche;
  • 7 o 8 amaretti sbriciolati.

Per decorare: granella di zucchero e mandorle a lamelle.

Per l’impasto: in una terrina mescolare con una frusta un uovo intero ed un tuorlo (tenendo da parte l’albume) con lo zucchero semolato, unire l’olio a filo ed il latte, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo, infine unite la buccia di limone tritata. Mescolate i 400 g di farina con il lievito e uniteli al composto di uova, mescolando dapprima con un cucchiaio di legno.

Quando il composto diventa sodo, trasferitelo su una spianatoia infarinata con i 50 g di farina e impastate fino ad ottenere un composto più morbido della pasta frolla, ma che non si attacca alle mani. Non è detto che dobbiate utilizzare tutti i 50 g di farina, io alla fine ne ho usati circa 25 g.

Trasferite il panetto di impasto su un grosso foglio di carta forno, leggermente infarinato. Stendete l’impasto in un rettangolo di circa 37×32 cm. Distribuite sopra l’impasto la marmellata di pesche e gli amaretti sbriciolati, lasciando un bordo libero tutto attorno.

Chiudete il rotolo alla marmellata partendo dal alto lungo, aiutandovi con la carta forno. Sigillate bene i bordi. Spennellate il rotolo con l’albume rimasto, sbattuto, e distribuite sopra il rotolo la granella di zucchero e le mandorle a lamelle. Trasferite il rotolo con la carta forno su una grande teglia da forno rettangolare.

Cuocete in forno caldo a 175 gradi per circa 35-40 minuti. Sfornate il rotolo alla marmellata e fatelo raffreddare del tutto su una gratella per dolci. Servitelo leggermente tiepido, accompagnando se volete con panna montata!

Buona merenda!

La mia bacheca pinterest: https://it.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Oreo cheesecake ricetta senza cottura Successivo Torta speziata alle noci e cioccolato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.