Pasta alla zucca con salvia!!

Pasta alla zucca con salvia….sapore d’autunno!!

Ciao a tutti!! Mi è stata regalata una notevole quantità di zucca che ho usato in tutti i modi, compresa questa deliziosa pasta alla zucca, semplice e gustosa!!

La pasta è condita con un sugo cremoso a base di zucca e salvia, e potete poi servire la pasta condita con qualche dadino di fontina….un primo ricco e saporito!

pasta alla zucca

Per un bel piatto di pasta alla zucca e salvia per 4 persone occorrono:

  • 350 gr di pasta corta, tipo penne, fusilli, gemelli;
  • 500 gr circa di zucca sbucciata e privata dei semi;
  • 100 ml di panna da cucina;
  • 30 gr di burro;
  • 4 o 5 belle foglie di salvia, più altre per decorare;
  • un mestolo circa di brodo, sale, pepe;
  • qualche dadino di fontina o parmigiano reggiano grattugiato per servire.

Per prima cosa mettete una pentola con abbondante acqua sul fuoco. Tagliate la zucca a pezzetti piccoli. In una capace padella fate fondere il burro e unite i pezzetti di zucca. Fate cuocere la zucca, unendo quando occorre un pochino di brodo per non far asciugare la preparazione . Quando i pezzetti di zucca sono cotti, schiacciare tutto con una forchetta, unire la panna e la salvia a filetti. Fate cuocere ancora un momento, regolate di sale e pepe e spegnete il fuoco.

pasta alla zucca

Fate cuocere la pasta al dente nell’acqua bollente salata e quando è cotta scolatela, conservando un pochino di acqua di cottura.Buttate la pasta nella padella con la crema di zucca e riscaldate il tutto, unendo se occorre un pochino di acqua di cottura per mantenere la cremosità della preparazione.

Suddividete la pasta alla zucca nei piatti, decorando se volete con qualche foglia di salvia e qualche dadino di fontina, oppure servite con parmigiano grattugiato a parte.

pasta alla zucca 2

Buon appetito!!

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta di mele rovesciata con ricotta! Successivo Torta alle spezie con ripieno!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.