Panini al latte a ventaglio!!

Panini al latte a ventaglio, dagli USA (fan tans)

Ciao a tutti! L’altra sera per accompagnare la cena ho preparato questi panini al latte…la ricetta è americana e per essere precisi sono fatti con il “latticello” o buttermilk. Hanno una forma particolare e sono buonissimi ma anche divertenti da mangiare….basta “sfogliarli”!!!

panini al latte

Per 8 panini al latte occorrono:

  • 375 gr di farina 0;
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito di birra granulare;
  • 1 cucchiaio di aceto bianco più tanto latte quanto serve a fare 225 ml di liquido (se trovaste il latticello (buttermilk) usatene 225 ml);
  • mezzo cucchiaino di sale;
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato;
  • 30 gr di burro fuso;

Per spennellare: 30 gr di burro fuso.

Per prima cosa in una brocca graduata mettete il cucchiaio di aceto bianco e aggiungete tanto latte quanto serve ad avere 225 ml totali di liquido. Fate riposare (in modo da fermentare) mentre preparate gli altri ingredienti.

Nella ciotola dell’impastatrice versate la farina, il bicarbonato, il sale, il lievito granulare. Riscaldate il latte fermentato fino a farlo diventare tiepidi-caldo. Mescolatelo con il burro fuso e versatelo nell’impastatrice. Con la frusta a gancio mescolate per circa una decina di minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo (non deve essere troppo morbido). Fate lievitare l’impasto circa 1 ora e mezza. Sgonfiatelo e fate riposare 10 minuti. Ponete l’impasto su una spianatoia infarinata e stendetelo con il mattarello in una sfoglia rettangolare di 50×30 cm. Spennellate la sfoglia con 30 gr di burro fuso. Dividete l’impasto in 7 o 8 strisce lungo la lunghezza (devono essere lunghe 50 cm e larghe 4-5 cm). Sovrapponete le strisce in modo da avere un “parallelepipedo” lungo 50 cm. Dividete il parallelepipedo in 8 porzioni. A questo punto girate una porzione in modo da avere in mano una parte tagliata. Con cura aprite le sfoglie, in modo da avere un ventaglio e pizzicate la parte inferiore per sigillarla per bene. Ripetete così per ogni panino. Mettete i panini in uno stampo da muffin imburrato. Fate in modo di aprire bene il ventaglio, e di appoggiare le sfoglie al bordo superiore dello stampo. Fate lievitare coperto da pellicola per circa 1 ora. Cuocere i panini al latte in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti. Fate raffreddare nello stampo 10 minuti e servire ancora caldini….sono davvero buonissimi!!

panini al latte 3

panini al latte 1

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Biscotti ripieni alle mandorle!! Successivo Torta alla mousse di cioccolato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.