Panforte al cioccolato, delizioso!!

Panforte al cioccolato, dolce bontà!!

Ciao a tutti!! In vista delle festività natalizie ho preparato il panforte al cioccolato, dolce, speziato e cioccolatoso!! Preparare il panforte in casa è molto più semplice di quel che si pensi, quello al cioccolato è davvero eccezionale!

panforte al cioccolato 3

Per un panforte al cioccolato cotto in uno stampo rotondo da 20 cm di diametro occorrono:

  • 140 gr di miele chiaro;
  • 125 gr di zucchero di canna scuro;
  • 25 gr di burro;
  • un cucchiaio di acqua;
  • 35 gr di farina 00;
  • 25 gr di cacao amaro;
  • 100 gr di arancia candita a pezzetti;
  • 200 gr di mandorle spellate e tostate, tagliuzzate;
  • 85 gr di cioccolato fondente tritato;
  • mezzo cucchiaino di cannella;
  • un quarto di cucchiaino di zenzero macinato;
  • un quarto di cucchiaino di noce moscata;
  • un quarto di cucchiaino di chiodi di garofano;
  • buccia grattugiata di un’arancia
  • zucchero a velo per spolverizzare.

Foderate lo stampo con carta argentata e imburratela in modo uniforme. Mescolate tra loro la farina, il cacao, il cioccolato tritato, le mandorle, le spezie, l’arancia candita e la buccia di arancia grattugiata.

 

 

Mettere in un pentolino dal fondo pesante il miele, il burro, l’acqua, lo zucchero di canna e portare ad ebollizione su fuoco medio. Far bollire il composto per un minuto, mescolando in continuazione. Versare il composto sugli ingredienti secchi e mescolare vigorosamente fino ad ottenere un impasto omogeneo che verserete subito nello stampo preparato.

panforte al cioccolato 1

Livellate il composto con una spatola e far cuocere in forno caldo a 160 gradi per circa 20 minuti, controllando che il composto non raggiunga l’ebollizione (se bolle solo ai lati va bene, altrimenti mettete lo stampo in una teglia più grande). Trascorsi i 20 minuti, sformate il panforte al cioccolato e fatelo raffreddare per almeno un’ora.

panforte al cioccolato 2

A questo punto, aiutandovi con la carta argentata, tirate il dolce fuori dallo stampo e fate raffreddare altri 45 minuti. Con l’aiuto di una spatola liberate il panforte dalla carta argentata, facendo un pezzetto alla volta. Mettetelo sopra ad un pezzo di carta forno spolverata di zucchero a velo, poi ponetelo in un recipiente e fate riposare un giorno intero. Prima di servire spolverizzate di zucchero a velo.

Il panforte al cioccolato si conserva almeno una settimana in un recipiente chiuso….è buonissimo!!

panforte al cioccolato 4

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Waffles alla nocciola! Successivo Torta rustica con salsiccia!

4 commenti su “Panforte al cioccolato, delizioso!!

    • barbaracucina il said:

      Ciao!! Se non ti piacciono i canditi puoi sostituirli con la stessa quantità di uvetta o di albicocche secche a pezzettini (altrimenti usa mandorle e nocciole come frutta secca). Per cuocerla in una teglia da 24 cm, usa una dose e mezzo di ingredienti, il tempo di cottura non dovrebbe variare (circa 20 minuti, l’impasto deve fare le bolle ai lati e non in centro). Se lo provi fammi sapere!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.