Lasagne al pesto con stracchino!

Lasagne al pesto con stracchino…buonissime!!

Ciao a tutti!!! Ieri sera per cena ho fatto le lasagne al pesto, che sono il piatto preferito della mia ciurma (marito e 3 figli…)! Sono costretta in estate quando il basilico è fresco a fare tonnellate di pesto da congelare in previsione delle lasagne che devo poi cucinare!!!

Per far prima uso le lasagne che cuociono in 20 minuti al forno senza precottura, quando ho tempo faccio le lasagne fresche….

Alla fine il piattone che ci siamo mangiati è questo:

lasagne al pesto 1

Le lasagne al pesto si preparano in poco tempo, sono un piatto saporito e sopratutto fanno sempre festa…

Per le mie lasagne uso pesto e besciamella fatte in casa, le lasagne come vi ho già detto sono quelle comprate….

Per una bella teglia di lasagne occorrono:

per la besciamella:

  • 750 ml di latte;
  • 50 gr di farina;
  • 50 gr di burro;
  • sale, una grattata di noce moscata, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

Per il pesto (io faccio il pesto senza aglio per questioni digestive, chi non ha problemi unisca al tutto uno spicchio di aglio)

  • una confezione da 30 gr di foglie di basilico fresco;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato;
  • un cucchiaio di pinoli;
  • mezzo cucchiaino di sale grosso;
  • 6 o 7 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Servono inoltre:

  • parmigiano grattugiato;
  • 15 sfoglie di lasagne del tipo che cuoce in forno per 20 minuti senza precottura;
  • 150 gr di stracchino.

Per prima cosa preparare la besciamella: in una padella sciogliete il burro, unite la farina e mescolate di continuo con una frusta, quando avete un composto omogeneo, unite il latte a filo sempre mescolando con la frusta. Portate a cottura mescolando, appena la salsa si addensa e accenna a bollire, spegnete il fuoco, salate, unite la noce moscata e il parmigiano grattugiato.

Per il pesto: mettete tutti gli ingredienti (tranne l’olio) nel frullatore, fate andare e quando e tutto ben tritato mettete in una ciotolina e unite l’olio amalgamando bene gli ingredienti.

Per le lasagne al pesto: in una teglia da forno che contenga 3 fogli di lasagna non sovrapposti (la mia è di 31×20 cm), fate un bello strato di besciamella, uno strato di lasagne, coprite con besciamella, distribuite sopra la besciamella un cucchiaio abbondante di pesto, qualche pezzetto di stracchino e una spolverizzata di parmigiano. In tutto ho fatto 5 strati di lasagne. L’ultimo strato sarà di besciamella, pesto e parmigiano.

Cuocete coperto di carta di alluminio in forno a 200 gradi per circa 25 minuti, togliete l’alluminio e fate cuocere altri 5 minuti circa….

CIMG6586

Buon appetito!

CIMG6590

La mia pagina facebook:https://www.facebook.com/unaromanaifornelli

La mia bacheca pinterest:http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pane alla segale...rustica bontà! Successivo Crostata alla nutella: il biscottone!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.