Crostata di ricotta con nutella!!!

Crostata di ricotta con la nutella…..supergolosa!!!

Ciao a tutti!!! Ieri pomeriggio ho fatto questa crostata di ricotta…..avevo della ricotta in frigo da usare e allora per non fare la solita crostata, ho arricchito il tutto con un bello strato di nutella, che non fa mai male….il risultato è un mix golosissimo!! abbiamo mangiato la crostata leggermente tiepida ed è davvero buonissima!!

La nutella si mantiene cremosa grazie allo strato di ricotta che copre il tutto e ovviamanete lo strato di ricotta (arricchito con gocce di cioccolato) si sposa benissimo con la nutella!!

La crostata è molto semplice da realizzare e secondo me davvero carina da servire agli ospiti!!

crostata di ricotta

Per una crostata di ricotta con nutella cotta in uno stampo pirex da 27 cm di diametro occorrono:

per la frolla:

  • 300 gr di farina 00;
  • 100 gr di zucchero a velo;
  • 130 gr di burro freddo;
  • 1 uovo grande;
  • 1 bustina di vanillina;
  • mezza bustina di lievito;

Per il ripieno:

  • 200 gr di nutella;
  • 250 gr di ricotta;
  • 50 gr di zucchero a velo;
  • 1 uovo grande;
  • mezza bustina di vanillina;
  • 50 gr di gocce di cioccolato.

Per l’impasto, mettere tutti gli ingredienti tranne l’uovo nel robot da cucina, far andare fino ad ottenere un composto sabbioso. Unire l’uovo e far andare ancora fino ad avere un composto bricioloso. Finire di mescolare a mano fino ad ottenere una frolla omogenea.

Stendere i due terzi dell’impasto su una spianatoia infarinata a ricoprire fondo e pareti dello stampo da crostata imburrato ed infarinato. Aggiustare i bordi e spalmare sul fondo della crostata la nutella. Mescolare tra loro la ricotta, lo zucchero a velo, l’uovo e la vanillina fino ad avere un composto liscio, infine aggiungere le gocce di cioccolato. Spalmare questo composto sopra lo strato di nutella aiutandosi con una spatolina ed arrivando bene fino ai bordi. Stendere la pasta rimasta in un rettangolo da cui ricaverete delle strisce (le mie sono 10) che disporrete a grata sul ripieno. Fate un bordino decorativo ed infornate la crostata di ricotta a 175 gradi per circa 33-35 minuti.

Servite possibilmente leggermente tiepida….è buonissima!! (è buonissima anche fredda!!!).

crostata di ricotta 2

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Spaghetti alle vongole veraci! Successivo Pollo alle mandorle gustoso!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.