Crea sito

Crostata decorata alla marmellata di castagne!

Crostata decorata alla marmellata di castagne!

Ciao a tutti! Oggi vi presento la crostata decorata alla marmellata di castagne con crema spalmabile alle nocciole, una friabile pasta frolla che nasconde un goloso ripieno di crema spalmabile alle nocciole, marmellata di castagne e gocce di cioccolato fondente! Mi sono divertita molto a decorare la crostata con metà grata ad intreccio e margherite di frolla, ho anche decorato con fiorellini di frolla tutto il bordo della crostata. La frolla che vi propongo si presta molto bene ad essere utilizzata per le decorazioni!

Per la crostata decorata alla marmellata di castagne cotta in uno stampo per crostate da 27 cm di diametro occorrono:

per la frolla

  • 325 g di farina 00;
  • 100 g di zucchero a velo;
  • 140 g di burro freddo;
  • un uovo grande freddo;
  • una bustina di vanillina;
  • un cucchiaino di lievito per dolci.

Per il ripieno:

  • 4 cucchiai colmi di crema spalmabile alle nocciole (io ho usato la pan di stelle);
  • un barattolo da 400 g di marmellata di castagne;
  • un cucchiaio di rum scuro;
  • 2 cucchiai comi di gocce di cioccolato fondente.

Per prima cosa preparare la frolla: mettere nella ciotola del robot da cucina la farina, lo zucchero a velo, il lievito e la vanillina. Aggiungere il burro freddo tagliato a pezzetti e avviate il robot da cucina fino ad ottenere un composto polveroso. Unite l’uovo e abbiate ancora il robot fino ad ottenere un composto “bricioloso”. Trasferite il composto in una grossa ciotola e finite di impastare a mano. Ottenuta la pasta frolla, mettete in frigo per circa 20 minuti.

Riprendete la pasta dal frigo e dividetela in due parti, una più grande dell’altra. Stendete la parte più grande in un cerchio con cui fodererete lo stampo da crostata ben imburrato. Rifilate la frolla in eccesso dai bordi e unitela alla frolla rimanente.

Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta e stendete sul fondo la crema spalmabile alle nocciole. Mescolate la marmellata di castagne con il rum e stendete sopra la crema alle nocciole. Distribuite su tutto le gocce di cioccolata.

A questo punto via libera con le decorazioni. Io ho steso la pasta frolla rimanente e ho ricavato tante strisce di circa 1,5-2,0 cm di spessore e ho creato un intreccio di frolla (se doveste avere qualche dubbio sulle modalità cercate online “tutorial per intreccio di frolla”). Ho creato un intreccio di dimensioni tali da coprire metà ripieno, ho trasferito delicatamente l’intreccio opportunamente rifilato sul ripieno servendomi del fondo di uno stampo da crostata con il fondo removibile, aggiustando i bordi di frolla sopra l’intreccio.

Dalla restante frolla ho ricavato delle margherite che ho disposto sull’altra metà della crostata decorata con ripieno di marmellata di castagne e infine ho decorato i bordi con dei piccoli fiorellini di frolla.

Naturalmente si può procedere a ricavare una tradizionale grata con cui ricoprire il ripieno e mettere qui e lì qualche fiorellino di frolla!

La crostata decorata alla marmellata di castagne va cotta in forno caldo a 180 gradi per circa 30-35 minuti, finché la frolla non risulta dorata.

crostata decorata

Fate raffreddare del tutto su una grata per dolci e servite, buona merenda!!

Se vi piacciono le mie ricette, mettete un like alla mia pagina Facebook la Dolce Vita! 

La mia bacheca pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Se vi piacciono le crostate vi propongo anche questa: https://blog.cookaround.com/barbaracucina/crostata-con-amaretti-e-marmellata/

Buona merenda!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.