Crostata alle albicocche e amaretti!

Crostata alle albicocche e amaretti!

Ciao a tutti!! Oggi vi propongo una deliziosa crostata alle albicocche e amaretti, realizzata con albicocche fresche! Questo dolce è davvero delizioso, specialmente se mangiato leggermente tiepido accompagnato con gelato alla vaniglia!!

crostata alle albicocche

Per una crostata alle albicocche e amaretti cotta in uno stampo da crostata di 27 cm di diametro occorrono:

per l’impasto:

  • 300 g di farina 00 (oppure 225 g di farina 00 e 75 g di farina di mais finissima)
  • 125 g di zucchero a velo vanigliato;
  • 130 g di burro freddo;
  • 1 cucchiaino abbondante di lievito in polvere per dolci;
  • 1 uovo a temperatura ambiente.

Per il ripieno:

  • 500 g di albicocche (non troppo grandi), lavate e tagliate a metà;
  • 3 cucchiai colmi di zucchero semolato;
  • 2 cucchiai di liquore amaretto;
  • 15 amaretti;
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle.

Zucchero a velo per decorare.

Per prima cosa dopo aver tagliato le albicocche a metà e aver eliminato il nocciolo, cuocetele per 7 minuti circa in un tegame con lo zucchero e il liquore. Devono solo leggermente ammorbidirsi.

crostata di albicocche

Mentre le albicocche si raffreddano, preparate la pasta frolla mettendo la farina, lo zucchero a velo, il lievito e il burro nel vaso del robot da cucina. Azionate il robot fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l’uovo e azionate nuovamente il robot. Terminate di impastare su una spianatoia, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Staccate dall’impasto circa un terzo e mettetelo da parte. Stendete i rimanente due terzi in una sfoglia tonda con cui fodererete lo stampo da crostata imburrato. Praticate qualche buchino con i rebbi di una forchetta e sbriciolate sull’impasto gli amaretti.

crostata di albicocche 3

A questo punto disponete sugli amaretti le albicocche e il loro succo.

crostata di albicocche 4

Stendete l’impasto rimanente in un rettangolo da cui otterrete 10 strisce con cui formare una grata sulle albicocche.

crostata di albicocche 5

Spargete sopra le mandorle a lamelle e cuocete la crostata alle albicocche in forno caldo a 175 gradi per circa 35-45 minuti.

Quando la crostata è pronta, sfornatela e fatela raffreddare su una gratella.

Servite la crostata alle albicocche e amaretti leggermente tiepida con panna montata o gelato alla vaniglia. Buon appetito!!

crostata alle albicocche 7

La mia bacheca pinterest: https://it.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Plumcake alla nutella sofficissimo! Successivo Pizza in teglia deliziosa!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.