Crostata a strati alla nutella super golosa!

Per la merenda vi propongo la crostata a strati alla nutella, perché uno strato non è abbastanza…questa crostata è realizzata con un impasto a base di yogurt, semplicissimo da preparare nel robot da cucina, per una crostata più morbida di quella tradizionale, il risultato è un dolce super goloso apprezzato da grandi e piccini!

crostata a strati alla nutella 45
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la crostata a strati alla nutella

Per l’impasto allo yogurt

370 g farina 00
60 g burro
125 g zucchero a velo
1 uovo (grande)
120 g yogurt (bianco cremoso)
8 g lievito in polvere per dolci (mezza bustina)
1 scorza d’arancia (grattugiata)

Per il ripieno

400 g crema spalmabile alle nocciole (io ho usato nutella)

Strumenti per realizzare la crostata a strati alla nutella

1 Robot da cucina
1 Ciotola
1 Mattarello
1 Spianatoia
1 Gratella per dolci

Passaggi per realizzare la crostata a strati alla nutella

Per l’impasto allo yogurt: nella ciotola del robot da cucina inserire la farina 00, lo zucchero a velo, il lievito, la vanillina, la scorza grattugiata di un’arancia non trattata ed il burro freddo a pezzi. Avviare il robot fino ad ottenere un composto polveroso. Unire lo yogurt (mi raccomando non usate uno yogurt troppo liquido) e l’uovo (peso circa 60 g sgusciato). Avviare nuovamente il robot fino ad ottenere delle briciole, versare il composto in una ciotola e finire di impastare a mano. Otterrete un composto morbido che farete riposare in frigo per circa 45 minuti.

Dopo il riposo, prelevare metà impasto (350 g circa) e stenderlo sulla spianatoia infarinata. Foderate con questo impasto (aiutatevi con il mattarello durante l’operazione) uno stampo da crostata da 25 cm di diametro (con fondo mobile) leggermente imburrato. Eliminate la frolla in eccesso con l’aiuto del mattarello (unite la frolla in eccesso all’impasto rimanente). Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta e spalmate sopra 200 g di nutella (se fosse troppo soda riscaldatela qualche minuto al microonde). Livellate la nutella con una spatola

Stendete ora circa 250 g di impasto per ottenere un cerchio di circa 24 cm di diametro (io l’ho tagliato a misura usando uno stampo da crostata da 24 cm) che disporrete sopra la nutella, bucatelo con i rebbi di una forchetta e livellatelo bene. Sopra questo disco stendete altri 200 g di nutella. Prima di procedere con le strisce, tagliate il bordo superiore in modo che arrivi a 5 mm circa dalla nutella. Lavorate la frolla rimasta e da essa ricavate 8-10 strisce da disporre a grata sopra la nutella. Io sono anche riuscita ad ottenere dei cuoricini con cui decorare il bordo.

Fate cuocere la crostata al strati alla nutella in forno (statico) caldo a 180 gradi per circa 32-35 minuti. Dopo i primi 10 minuti di cottura coprite con carta stagnola per evitare che la nutella secchi. Quando la crostata è cotta fatela raffreddare del tutto su una gratella per dolci.

Ponetela poi su un piatto da dolci e spolverizzate i bordi con zucchero a velo prima di servire.

Tagliate a fette e servite, vi assicuro che è buonissima!! Se non volete perdere le mie ricette potete seguire la mia pagina Facebook La Dolce Vita!. Per tornare alla pagina principale del blog cliccare qui: https://blog.cookaround.com/barbaracucina/. La mia bacheca Pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/. Potete seguirmi anche su Instagram: barbara.coccia

Buona merenda!!!

crostata a strati alla nutella 45

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

La crostata si conserva in un apposito porta torte per almeno 4 giorni (da noi dura 24 ore…)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.