Cheesecake agli amaretti senza cottura!

Cheesecake agli amaretti e cioccolato senza cottura!

Ciao a tutti! Dopo un lungo periodo di lontananza dal blog, eccomi qui con nuove ricette, in particolare oggi vi propongo la ricetta della cheesecake agli amaretti e cioccolato, dolce facilissimo da realizzare, senza cottura e senza colla di pesce, l’ideale da fare e da gustare in queste calde giornate estive!

Cheesecake agli amaretti 1

Per una cheesecake agli amaretti senza cottura realizzata in uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro occorrono:

per la base:

  • 140 g di amaretti tritati
  • 60 g di burro fuso

per il ripieno:

  • 500 g di formaggio fresco da spalmare (tipo philadelphia)
  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 3 cucchiai colmi di zucchero a velo
  • 60 g di amaretti spezzati grossolanamente (tenete qualche pezzo da parte per la decorazione)
  • 3 cucchiai colmi di gocce di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di liquore amaretto
  • qualche scaglietta di cioccolato fondente per decorare

Per prima cosa imburrate le pareti dello stampo e foderatele con strisce di carta forno foderate, poi preparate la base, mescolando gli amaretti con il burro fuso. Trasferite il composto sul fondo dello stampo e compattate bene, aiutandovi con un cucchiaio. Mettete lo stampo in frigo mentre preparate il ripieno.

Per il ripieno, montate fermamente la panna e mettete in frigo. Lavorate il formaggio cremoso con lo zucchero a velo ed il liquore finché otterrete un composto liscio e cremoso.

Unite alla crema di philadelphia la panna montata aiutandovi con una spatola, mescolando dall’alto verso il basso. Quando avrete incorporato la panna, unite le gocce di cioccolato e gli amaretti spezzettati, tenendone da parte qualcuno per la decorazione.

Versate il ripieno sulla base di amaretti precedentemente preparata e livellate bene la crema aiutandovi con una piccola spatola.

Mettete la cheesecake agli amaretti in frigo per almeno tre ore, coperta con carta alluminio.

Trascorso il tempo di riposo, togliete con delicatezza le pareti dello stampo ed eventualmente  rifinite i bordi della torta con una spatolina.

Decorate con gli amaretti tenuti da prate e le scagliette di cioccolato e servite, è assolutamente deliziosa!!

Buona merenda!

LA mia bacheca pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Se ti piacciono le mie ricette e non vuoi perderle metti un mi piace alla mia pagina Facebook qui!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Plumcake al cacao con le noci, soffice! Successivo Bussolano, dolce antico super goloso!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.