Vellutata di ciliege e pesche

Vellutata di fragole,ciliege e pesche con yogurt e muesli E’ un frullato che vuol

diventare  una vellutata o e’ un dessert  che non sa di essere un frullato ?

A voi l’ardua sentenza !

vellutata di fragole e ciliege

Vellutata di fragole, ciliege e pesche

Come lo si vuol chiamare non importa,  di sicuro e’ che un dolce al cucchiaio cosi, ha proprio tutto

ed e’ fantastico, soprattutto perchè contiene poche calorie, ottimo per chi desidera seguire una dieta

ipocalorica e vuole assumere vitamine, sali minerali nel modo più goloso che ci sia.

Vi assicuro che e’ buonissimo, farete felice il palato ma anche la mente e il corpo e naturalmente

anche i vostri amici.  La frutta e’ di stagione e ( quindi in base ai mesi potrete cambiare gli ingredienti )

se avete la fortuna di conoscere un bravo fruttivendolo che vende prodotti freschi,  avrete davvero una

bomba di gusto e vitamine a portata di mano.

Un modo semplice anche per far mangiare la frutta ai bambini.

Potete utilizzare anche  un frullatore o un mixer ad immersione  di qualsiasi altra marca

INGREDIENTI per 4 persone

400 g di fragole tagliate e pezzetti

400 g di ciliege snocciolate

300 g di pesche tagliate a pezzetti

(anche sciroppate,in questo caso aumenteranno le calorie )

300 ml di succo di mela o succo di frutta non zuccherato

3 cucchiai di miele

4 foglioline di menta

yogurt alla frutta compatto

muesli alla frutta.

Procedimento

Ponete nel soup maker (o in un frullatore o bicchiere da mixer ) tutti gli ingredienti

tranne lo yogurt e il muesli

 

Vellutata di fragole

Azionate il programma frappe ‘ e attendete il suono acustico che ne ne

indicherà la fine.

Se volete.   pigiate in seguito  il pulsante manuale per ottenere un composto

ancora più vellutato. Passate al setaccio (facoltativo)

Regolate la consistenza   a vostra scelta. Se desiderate la vellutata

più densa  aggiungete agli ingredienti meno liquido  e più frutta

o viceversa.

 Se usate un  frullatore o mixer ad immersione  mettete alla massima

potenza  e fate lavorare la frutta fino a renderla liscia e senza pezzetti 

Distribuite la vellutata di fragole, ciliege e pesche nei bicchieri,

lasciateli per circa 20 minuti in congelatore, aggiungetevi poi

lo yogurt, il muesli e pezzetti di frutta . Servite il tutto ben freddo

Per rendere il gusto della vellutata  un po’ più intenso potete aggiungervi

2 cucchiaiaini  di sciroppo alla menta

Se volete arricchire la vellutata unitevi della panna durante

la lavorazione.

vellutata di fragole blogok3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Crema di cavoletti di bruxelles Successivo zuppa di lenticchie nere ( beluga)

8 commenti su “Vellutata di ciliege e pesche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.