soup maker philips semplicità in cucina. Recensione

 Philips soup maker semplicità e benessere in cucina

Philips Soup maker  e’ un prodotto intuitivo, dal design compatto e dalle molteplici funzioni.

Una volta provato diventerà  un grande alleato in cucina, di cui  non potrete farne ameno.

Spesso mi sono chiesta se vi erano degli attrezzi e prodotti  di cucina  in grado di soddisfare

le mie  richieste in fatto di tempo e  praticità .  Essendo molto esigente in questo, mi sono

riproposta prima di recensire il soup maker di provarlo e riprovarlo per  fare poi  le mie

considerazioni.

soup maker philips 12

Quando seppi di essere stata scelta dalla ditta per provare il loro soup maker  ne rimasi piacevolmente

sorpresa, ancor di più quando vidi questo prodotto dall’estetica compatta e la cui funzione e’ quella di

preparare vellutate,creme,zuppe, frappe’, composte e altro ancora, Ricette che io amo particolarmente.

Prima di parlare delle sue grandi qualità analizziamo il prodotto anche a livello tecnico.

soup maker philips

Aprendo il pacco troverete. il cavo, un contenitore  in acciaio, la parte superiore

soup maker quadro

che fa da tappo, su  cui vi è il riquadro di comando,  nel quale  vi è inserito  il  motore, a cui e’ collegato

la lama seghettata, le istruzioni e un pratico ricettario.

Scheda tecnica Philips soup maker

potenza di riscaldamento 990 w

potenza del motore 180 w

voltaggio 220-240

caraffa capacità 1,2 l in acciaio inox

programmi 5

Detto queste specifiche tecniche passiamo ora alla sua utilità e programmi. Beh come indica il nome

“soup maker” e’ uno strumento atto a creare zuppe. In realtà le sue funzioni  sono molto  piu’ ampie

Come vi ho detto in precedenza il tappo presenta  un display su cui vi sono presenti i vari programmi

soup maker quadro3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  1. creme
  2. minestre
  3. composte
  4. frappe’
  5. funzione miscelazione manuale-

scelta del programma- pulsante per l’ accensione e messa in pausa del prodotto.

5 programmi assolutamente indispensabili per creare in pochissimo tempo ricette

favolose che trovate sul ricettario. Potete  però sbizzarrire la vostra fantasia tra

dolce e salato. In pochissimi minuti otterrete delle vellutate impalpabili, creme da

gustare fredde o calde, da suddividere in 4/5 porzioni e poi fantastici frappe’ pronti

in soli 3 minuti, minestre in soli 20 minuti e tanto ancora. La cosa che mi piace

oltre alla cottura  veloce e omogenea e’ il potermi allontanare mentre lei lavora.

Basta mettere gli ingredienti, decidere il programma e lei fa tutto. Cuoce e frulla

creme e vellutate e una volta terminato si spegne, lasciando in caldo la pietanza

per circa 40 minuti. Ma non dimentichiamoci delle composte e  frullati di frutta e

verdura  fatti al momento.

E la funzione  miscelazione manuale?  Un programma che ti permette di frullare

senza riscaldare, per rendere le tue creme e vellutate  ancora più setose o

preparare ricette che non hanno bisogno di cottura.

Un  prodotto creato  all’insegna della buona tavola, dove frutta e verdura ne

fanno  da padrona.

Philips soup maker Ideale per chi vuole seguire una dieta  e  per chi ha poco

tempo ma  vuole sempre un piatto sano e genuino

https://blog.cookaround.com/babetincucinaconmamma/

https://www.facebook.com/babetincucinaconmamma/?fref=ts