Cipolline in agrodolce .Stupendamente buone

 Cipolline in agrodolce .Stupendamente buone. Prima di mettere la ricetta  faccio una premessa.Molti utilizzano l’aceto di vino bianco o rosso ,beh io preferisco quello balsamico..Ha un aroma particolare che rende le cipolline  in agrodolce ancora piu’ buone..
Altra premessa..Molti le fanno intere ,io le preferisco come le vedete in foto,cioe’ tagliate sottili..

INGREDIENTI
500 g di cipolle rosse

70 g di burro.

3 cucchiai di olio

50 ml  di aceto balsamico

15 g di zucchero di canna 

1 fogliolina di alloro

…sale…pepe….

PROCEDIMENTO

Tagliate a fette  le cipolle dopo averle mondate .(potete lasciarle anche intere. E’ preferibile  in questo caso comprare quelle piccole).In un tegame lasciate fondere il burro e aggiungetevi  lo zucchero , dopo alcuni minuti anche l’aceto .Quindi fate restringere sul fuoco per qualche minuto finche’ diventa una cremina ..Mettete le cipolle in un altro tegame dopo aver fatto riscaldare 3 cucchiai di olio ,pepate e aggiungete  una foglia piccola di alloro un po’ di pepe e sale..Fatele cuocere coperte  e  a fiamma bassa aggiungetevi di tanto in tanto un po’ d’acqua.Ci vorranno circa 30 minuti ,piu’ o meno ..Il tempo giusto perchè diventino morbide.Unitevi la cremina di aceto e fate cuocere per ancora qualche minuto

Strepitose
Usatele come antipasto su crostini caldi,o come salsa d’accompagnamento per bolliti o come contorno ecc…

Io amo condirvi anche la pasta..

Precedente La salsina di babet. Un ricordo di mia nonna Successivo IL COPPAPASTA .Un attrezzo da cucina ormai presente in molte case ..Ma vediamo a cosa serve

6 commenti su “Cipolline in agrodolce .Stupendamente buone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.