vasocottura – ricette sfiziose e informazioni generali

vasocottura ?!? perchè proprio oggi scrivo un post…..

è da un bel pò che non scrivo, tanti impegni di lavoro e pochi esperimenti in cucina

così ho approfittato per fare anche un pò di dieta 🙂

in questi giorni ho pubblicato su facebook le foto delle verdure cucinate con la tecnica della vasocottura,

le mie amiche si sono incuriosite e così ho cominciato a spiegare cosa fosse,

fino a quando non mi hanno chiesto: “ma scusa come sul blog non c’è?!?”

ed ebbene si non c’è…. non c’era, eccovi servite come chiesto!

nell’organizzazione di una mamma single che lavora e magari va anche in palestra la sera

e in più ha una decina di hobbie, trovare un modo veloce e comodo per cucinare i pasti

e soprattutto per farlo in anticipo conservandoli comodamente in frigo è una manna dal cielo

il sistema della vasocottura permette di cuocere in un unico recipiente al microonde con

pochissimi condimenti, in più crea all’interno del vasetto il sottovuoto che ci permette così di conservare

anche fino a 4 giorni i nostri manicaretti!!!

ma vediamo più che come fare, cosa ci occorre, poichè sta tutto nel vasetto più che nella tecnica  🙂

vasocottura

TECNICA DELLA VASOCOTTURA
importantissimo!!!!! non aprite i vasetti appena usciti dal microonde, sono sotto pressione e bollenti!!!!!

ATTREZZATURA

  • vasetti idonei per vasocottura (i migliori sono della weck, quelli che vedete in foto con le guarnizioni arancioni) qui il link per acquistarli su amazon la misura più utile è quella a tulipano da500ml, ma molte persone usano anche il modello fido della Bromioli
  • fornetto a microonde tra i 600watt e i 900watt di potenza
  • tagliere e coltello
  • tanta fantasia

vasocottura 2

INGREDIENTI

finora ho sperimentato le seguenti verdure

carote, melanzane, peperoni, zucchine, carciofi, pomodorini,

in più anche il pollo, il merluzzo e l’uovo

in aggiunta condimenti, erbe e spezie

(olio extravergine, aceto, limone, basilico, menta, maggiorana, curry, peperoncino etc.)

PROCEDIMENTO

tagliate le verdure a tocchetti o dadini l’importante è che quelle che vanno nello stesso vasetto siano tutte uguali

aggiungete olio extravergine, non più di un cucchiaio scarso a vasetto e un pizzico di sale anche in questo caso davvero poco

poichè questo tipo di cottura mantiene tutte le proprietà inalterate compresi gusti e profumi

per cui sarebbe un peccato coprirli con altro

potete in base al prodotto scelto aggiungere aceto o limone e erbe e spezie

ecco gli esempi di vasetti finora più apprezzati a casa mia:

  • carote a scapece

    150gr di carote a fettine un cucchiaino di olio 1 cucchiaio abbondante di aceto di mele un pizzico di sale un pezzetto di aglio, due foglioline di menta, mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 6 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprirlo, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • zucchine alla curcuma

    130gr di zucchine un cucchiaino di olio un pizzico di sale un pezzetto di cipolla, un pizzico di curcuma (o curry) mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 4 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprirlo, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • melanzane a funghetto

    140gr di melanzane un cucchiaino di olio  un pizzico di sale un pezzetto di aglio, due foglioline di basilico, 3 pomodorini tagliati in 4 mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 7 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprirlo, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • peperoni in agrodolce  

    150gr di peperoni rossi e gialli un cucchiaino di olio 1 cucchiaio abbondante di aceto di mele un pizzico di sale due tre pizzichi di zucchero mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 8 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprirlo, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • carciofi olive e capperi

    un carciofo un cucchiaino di olio, un pezzetto di aglio, un pizzico di sale, tre olive nere, 5 capperi, due o tre fglioline di prezzemolo mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 9 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprilro, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • contorno mediterraneo

    150gr di verdure miste, il mix perfetto peperoni, melanzane, zucchine e carote, un cucchiaino di olio, 4 pomodorini tagliati in 4, un pizzico di sale, un pezzetto di aglio, 3 foglie di basilico mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 8 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprirlo, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • contorno mediterraneo con uovo

    1 vasetto di contorno mediterraneo pronto e 1 uovo sgusciate l’uovo nel vasetto sulle verdure già cotte chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete dai 4 ai 6 minuti a 900watt, dipende dalla cottura che desiderate, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprirlo, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

  • peperoni con pollo

    100gr di peperoni 80gr di petto di pollo a striscioline, un cucchiaino di olio, un pizzico di sale, un rametto di maggiorana un pezzetto di aglio mettete tutto nel vasetto chiudete bene con la guarnizione inserendo le clips in metallo e cuocete 9 minuti a 900watt, spegnete e lasciate riposare il vasetto almeno 10 minuti prima di aprilro, togliete i gancetti e tirate la guarnizione, in alternativa togliete i gancetti e mettete 3 minuti in microonde fino a quando non sentirete un click

vasocottura 1

il riposo del vasetto nella tecnica della vasocottura è importantissimo per tre motivi,

primo è sotto pressione e bollente quindi potrebbe spaccarsi o far esplodere il contenuto in aria se si apre subito

secondo nel tempo successivo all’uscita dal fornetto i cibi continuano a cuocere

terzo il sottovuoto che si va a creare farà assorbire i condimenti e gli aromi ai nostri cibi rendendoli gustosissimi

come anticipato, la comodità è (oltre a non sporcare e usare pochi condimenti 🙂 ) tenerli pronti in frigo

infatti una volta cotti e raffreddati, senza aprirli ne togliere i gancetti, possiamo metterli al fresco

si conservano benissimo fino a 4 giorni, senza perdere gusto o profumo

tempi di comparazione indicativi per vasocottura per fornetti a 600 o 750 watt

8 minuti a 900watt = 9,5 minuti a 750watt oppure 11 minuti a 600watt

7 minuti a 900watt = 8,5 minuti a 750watt oppure 10 minuti a 600watt

6 minuti a 900watt = 7,5 minuti a 750watt oppure 9 minuti a 600watt

5 minuti a 900watt = 6,5 minuti a 750watt oppure 8 minuti a 600watt

 

vi aspetto sulla mia pagina facebook per restare sempre aggiornati sulle ultime ricette

 

 

Precedente latte di riso - home made facile e veloce Successivo mozzarella in carrozza perfetta - trucchi e consigli