girelle di pan mozzarella

le girelle di pan mozzarella, sono state la prima ricetta salata di Luca Montersino che ho fatto,
da allora non faccio più le pizzette classiche che adoro, quelle con la salsa di pomodoro e il pezzetto di mozzarella al centro, perchè?!?! immaginate di dover fare tutte le palline dello stesso peso, schiacciarle condirle metterci la mozzarella…. e immaginate invece poi di dover stendere la pasta, in cui c’è già la mozzarella tritata, in un unico rettangolo cospargerlo di pomodoro arrotolare passare in freezer e tagliarlo semplicemente a fettine…. risultato?!?! metà del tempo, che si sa quando si fà un buffet non è mai troppo, e queste potete prepararle il giorno prima avendo cura di toglierle in tempo da freezer, e un aspetto nuovo e particolare, in più i bimbi le mangeranno senza sporcarsi!!! cosa vogliamo di più? un cestino di girelle!!!!

girelle di panmozzarella

INGREDIENTI per 50 girelle (non sono troppe fidatevi)
500gr di farina 00
200gr di latte fresco intero
200gr di mozzarella fresca tritata
15gr di lievito di birra (la ricetta originale ne prevede di più ma
io preferisco allungare i tempi a favore della lievitazione e della sofficità nonchè gusto)
50gr di burro a pomata
10gr di zucchero semolato
8gr di sale
200gr di pomodoro concentrato (io preferisco cuocere la passata fino a
ridurla a metà del volume iniziale, la trovo più “fresca”)
origano a piacere
olio d’oliva per pennellare

ATTREZZATURA
planetaria a gancio o ciotola e olio di gomito, tagliere, coltello, pellicola, teglia con carta forno, pennello

PROCEDIMENTO
Sciogliete il lievito nel latte con lo zucchero, unite alla farina e impastate fino ad ottenere un compsto liscio e omogeneo, aggiungete il burro a pomata e il sale, alla fine la mozzarella tritata finemente
fate puntare l’impasto scoperto su un piano per 20 minuti, stendetelo in un rettangolo alto 3mm (fate attenzione che il lato lungo non superi le dimensioni del vostro freezer!) spalmate con il concentrato di pomodoro (o passata fredda mi raccomando) l’origano se gradite, e arrotolate la sfoglia in modo stretto, chiudendola in carta pellicola, mettete in freezer giusto il tempo che solidifichi un pò in modo da poter tagliare in modo netto senza rovinare mischiando il pomodoro alla pasta!

girelle 1

lasciate lievitare su teglia con carta forno circa due ore in luogo caldo e tiepido (il forno con la luce accesa andrà benissimo!)
pennellate con olio d’oliva e infornate in forno preriscaldato a 230gradi per 5 minuti

girelle 2

potete usare il ripieno che più vi piace purchè non tropo umido, un esempio perfetto potrebbe essere del patè di olive o una salsa tartufata, possono essere presentate su bastoncini a mò di lecca lecca o semplicemente in cestini

Precedente polipetti alla luciana Successivo pastiera napoletana - tradizione a Pasqua

8 commenti su “girelle di pan mozzarella

    • ariafritta1 il said:

      🙂 mia madre me le chiede sempre! da quando le ha provate la prima volta ogni festa le vuole sul buffet 😛 peggio dei bambini
      baciotti!

  1. natascia il said:

    Ciao bella ricetta 🙂
    secondo te posso preparare il rotolo la sera, metterlo in congelatore ma tagliarlo e cucinarlo il giorno dopo?

I commenti sono chiusi.