confettura di albicocche e pepe nero

non mi perderò in molte chiacchiere stavolta, la confettura fatta in casa è qualcosa che da una soddisfazione immensa, gustare la frutta estiva d’inverno non ha prezzo, molto spesso però ci si ferma per via del lavoraccio che c’è da fare, e allora vi lascio in primis i consigli per velocizzare la sterilizzazione dei barattoli e l’invasamento delle vostre marmellate e confetture che trovate qui , inoltre la ricetta per la più semplice delle confetture

quella di albicocche! arricchita però dal gusto particolare e deciso del pepe nero che ci sta benissimo!!!

perchè la più facile? perchè le albicocche non vanno sbucciate e si snocciolano in un battibaleno!

con piccoli accorgimenti avrete una scorta di confettura pronta per l’inverno in un paio d’ore, quindi mi fermo qui e vediamo come fare questa particolarissima confettura di albicocche e pepe nero

ah un’ultimo consiglio… raddoppiate la dose o rischiate di pentirvi di averne fatti solo 3 vasetti!

confettura di albicocche e pepe nero

ATTREZZATURA

1 tagliere 1 coltello 1 ciotola capiente 2 o 3 canovacci 1 pentola 1 cucchiarella 1 mestolo 1 imbuto (meglio se quello largo per il sale della lavastoviglie)

barattoli di vetro con tappi a capsula (meglio se nuovi) 1 termometro da cucina (facoltativo) o rifrattometro (facoltativo)

INGREDIENTI per 3 vasetti da 250ml

  • 1,5 KG di albicocche saporite ma non troppo mature (peso netto, per cui compratene 2kg!)
  • 1kg di zucchero semolato
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 2gr di pepe nero appena macinato

PROCEDIMENTO

per prima cosa laviamo e asciughiamo accuratamente le albicocche, dividiamole a metà eliminiamo il nocciolo e controlliamo che non ci siamo parti “ammaccate” o marce, procediamo con tagliare le albicocche a dadini mettendole in una ciotola pesandole man mano, aggiungiamo lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, mescoliamo e lasciamo a temperatura ambiente a macerare per un’ora,

20150716_20041420150716_201201 20150716_203129

 

 

 

 

nel frattempo laviamo i barattoli e i tappi sciacquiamoli accuratamente e mettiamoli a testa in giù su dei canovacci puliti

passata un’ora le albicocche avranno rilasciato il loro liquido sciogliendo in parte lo zucchero, trasferiamo in pentola e accendiamo a fuoco medio,

20150716_231143

giriamo ogni tanto fino a quando non sfiora il bollore, abbassiamo la fiamma al minimo facendo sobbollire avendo cura di girare spesso (fate attenzione che quando si mescola schizza e lo zucchero scotta davvero tanto!)

passati 45 minuti aggiungiamo il pepe nero appena macinato,

20150717_000057

adesso se possediamo un rifrattometro (che controlla il livello degli zuccheri presenti negli alimenti) dopo circa un’ora controlleremo costantemente un campione fino ad arrivare a 66 brix

20150716_234056

se possediamo invece un termometro dopo circa 1 ora controlliamo  che la temperatura sia arrivata a 104/105 gradi

se non abbiamo nulla di tutto ciò ci affideremo alla prova piattino 🙂 quella che faceva la mia nonna

ossia poniamo un cucchiaino di confettura su un piattino e inclinandolo vedremo la consistenza, quando colerà lentamente senza scivolare via subito

20141210_195045

 

con tutti e tre i metodi che si arrivi a 66 brix o a 104/105 gradi o alla consistenza giusta quello che dobbiamo fare è dare un’ultima mescolata e spegnere!

a questo punto seguiamo le istruzioni di sterilizzazione e invasatura che trovate qui 

sterilizziamo invasiamo fino a raggiungere massimo i 2cm dal bordo,  chiudiamo subito e capovolgiamo tenendo i barattoli al contrario fino a completo raffreddamento, mettiamo in un posto fresco al buio fino all’inverno! (sempre se riusciamo a non consumarli tutti prima 🙂

marmellate e confetture 120150717_005516

 

 

 

 

 

vi aspetto sulla mia pagina facebook per restare sempre aggiornati con tutte le ultime ricette!

(Visited 239 times, 1 visits today)

5 commenti su “confettura di albicocche e pepe nero

    1. claudia grazie per essere passata! è veloce e semplice ma molto d’effetto, a mia figlia è piaciuta molto, e mia madre ne ha già fatto fuori un vasetto!

    1. ciao barbara! tranquilla a breve tante ricette di confetture particolari con frutti autunnali….

I Commenti sono chiusi.