ciambelline di anna

ciambelline…ultimamente sono ispirata dagli impasti con pasta madre… perchè sono qualcosa da curare da preparare con calma aspettando che crescano…  non si può improvvisare una ricetta con pasta madre…. ci vogliono 3 o 4 ore per averla in forza e poter impastare… poi bisogna impastare appunto… far riposare il più delle volte perchè l’impasto si rilassi… far maturare in frigo…formare e poi far lievitare….infine infornare….

c’è qualcuno che come me adora tutto questo…. questo qualcuno è la mia amica Anna… la ricetta che vi descrivo oggi è sua e la potete trovare qui le ciambelline di anna….o meglio nemmeno sua…tramandata…presa a sua volta dal blog le padelle fan fracasso….ma io l’ho presa dal suo blog e per me queste sono le sue ciambelline!

INGREDIENTI per 9 ciambelline da 120/130gr (o trecce come più vi piace!)

400 g. di farina OO

140 g. di farina manitoba

150 di lievito madre

75 g. zucchero

190 g. di latte a temperatura ambiente

60 g. di tuorli d’uovo ( circa 3 )

100 g. di olio extravergine di oliva

confettura di fragole e marmellata di arance

gocce di cioccolato fondente e bianco

ATTREZZATURA

Planetaria o olio di gomito, ciotola e pellicola, mattarello, coltello , spianatoia o tagliere, teglia con carta forno

PROCEDIMENTO

verso le 18 rinfrescate il lievito e attendete le 3 o 4 ore in ogni caso fino al raddoppio….

dopo cena nella ciotola della planetaria inserite il latte con la pasta madre spezzettata, fate sciogliere bene poi aggiungete lo zucchero una parte delle farine, poi i tuorli, infine tutta la farina, e solo quando avrà incordato aggiungete l’olio in più riprese… dovrete avere un impasto liscio che formerà una palla staccandosi dalle pareti (stesso metodo di inserimento anche a mano)….

adesso mettetelo in una ciotola coperto da pellicola per tutta la notte…

al mattino mettete l’impasto sulla spianatoia senza sgonfiarlo troppo  altrimenti diventerà nervoso e sarà poi difficile da stendere, dividetelo in 9 parti uguali che saranno di circa 120/130gr ognuno, e formate dei rettangoli con un lato il doppio dell’altro, stendete la marmellata di arance aggiungete le gocce fondenti fate lo stesso per l’altra metà con la confettura di fragole e le gocce di cioccolato bianco (ovviamente potete sostituire con i gusti che preferite e aggiungere volendo uvetta o canditi o frutta secca o fresca)… arrotolate delicatamente ripiegando il lato lungo si stesso fino a richiudere tutto il ripieno all’interno della parta…tagliate in due delicatamente il rotolo nel senso della lunghezza e incrociate i due pezzi ottenuti chiudendoli a mo di corona…le foto saranno più esaustive!

poggiatele su una teglia con carta forno e coprite con la pellicola…mettete a lievitare per un ora e mezza nel forno con la luce accesa controllando che la temperatura sia intorno ai 28 gradi… togliete dal forno…preriscaldatelo a 180° e cuocete per circa 20-25 minuti…..

Collage_2015-01-31_21_38_33[1]

 

Precedente Dorayaki per Ilenia Successivo la mela " stregata " !