Crea sito

TOTANI RIPIENI

Totani ripieni
I totani ripieni preparati secondo la ricetta di mia madre sono buonissimi.
Non solo perché utilizza il pesce appena pescato ma perché ci mette molto amore nel cucinarli.
Il segreto per la riuscita del piatto sono: freschezza alimenti, passione e dedizione e il rispetto dei tempi di cottura.
Per avere un risultato eccellente bisogna, non solo pulire bene il totano ma farlo soffriggere in modo che si indurisca e si vada meglio a farcirlo.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4grossi totani
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 4uova
  • ciuffiprezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 400 gpomodorini
  • 150 mlpassata di pomodoro
  • 50 gformaggio grattugiato
  • 200 gpane raffermo
  • q.b.pepe
  • q.b.latte
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

  1. Lessare bene due uova, come indicato QUA.

    Pulire i totani, rigorosamente freschi, eliminando la pellicina che riveste la pelle, poi le interiora, e gli occhi.

    Togliere i tentacoli dal totano e tagliarlo a pezzettini, serviranno per imbottire il totano.

    Fare cuocere velocemente i tentacoli in una padella con un filo d’olio.

    Tritate del prezzemolo.

    Mettere il latte a dadini a bagno nel latte in modo da farlo ammollare.

    A questo punto fare il ripieno, prendere una ciotola, unire la mollica di pane che avete ammollato e poi ben strizzato, aggiungere il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato e le 2 uova crude, mescolare, unire anche le uova sode tagliato a dadini, e un pizzico di sale e una macinata di pepe.

    A questo punto, fare dorare l’aglio con un po’ di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe per almeno, appena l’aglio è dorato aggiungete la passata e i pomodorini del piennolo, fare cuocere a fiamma bassa aggiungendo un coperchio per almeno 10 minuti.

    Mentre il sugo cuoce, prendere i totani puliti e svuotati e farli soffriggere con aglio in una padella antiaderente per farli indurire, farcire i totani con il ripieno preparato in precedenza e chiudere con uno stuzzicadenti per non fare uscire il ripieno in cottura.

    Unire i totani nella padella con il sugo, e fare cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti, girandoli a metà cottura.

    Servite subito i totani in un piatto fondo basso accompagnati dal loro sughetto.

    Vi assicuro che vi leccherete anche i baffi 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!