Crea sito

Risini Veronesi

Risini Veronesi

risini veronesi

Oggi vorrei proporvi questa ricetta deliziosa che ho imparato a conoscere ed apprezzare da quando mi sono trasferita in queste zone. In realtà la ricetta ricorda quella della famosa pastiera napoletana, sebbene i due dolci mantengano le proprie caratteristiche distintive. Nel Veronese in particolar modo chiamano risini dei pasticcini che hanno un guscio esterno di pastafrolla ed un ripieno, come dice il termine stesso, di riso. Allora mettiamoci all’opera e prepariamo i risini veronesi.

Ingredienti per i gusci:

  • 250 gr. di farina 00
  • 250 gr. di zucchero
  • 250 gr. di burro
  • 6 uova
  • 1 limone
  • sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 lt di latte intero
  • 150 gr. di riso tipo Vialone nano
  • 150 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • vanillina

Lavorate velocemente con le punta delle dite il burro con lo zucchero. Incorporate una per volta le uova, quindi setacciate la farina e amalgamate per bene il tutto, unendo infine la scorza del limone grattugiata ed un pizzico di sale. Ottenuto un panetto, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 30 minuti. Nel mentre iniziamo a preparare il ripieno: ponete a bollore in una pentola capiente il latte aromatizzato con la vanillina, una volta raggiunto il bollore, versate il riso e non appena riprenderà il bollore anche lo zucchero.  Lasciate cuocere a fiamma molto bassa, mescolando spesso, fino a che il riso non avrà assorbito tutto il latte (circa 45-50 min.). Una volta che il riso avrà assorbito tutto il latte, spegnete e lasciate raffreddare, quindi incorporate le uova. Riprendete la frolla dal frigo, foderate degli stampini, imburrati ed infarinati, con la frolla, riempite con il ripieno a livello ed infornate per meno di 30 min. a 180° Appena la superficie risulterà dorata, sfornate e fate raffreddare prima di servire.

 

 



UA-55227163-1