Acciughe all’arancia

Acciughe all'arancia.jpgIngredienti per 4 persone:

un mazzetto di prezzemolo un piccolo peperoncino piccante
2-3 cucchiai di vino bianco secco
mollica di pane grattugiata
un dl di olio extravergine d’oliva
sale e pepe
400 g di acciughe freschissime
mezzo limone non trattato
un’arancia non trattata
80 g di olive verdi snocciolate
25 g di pinoli

Preparazione:Pulite le acciughe: eliminate teste e lische, tenendole sotto l’acqua fredda corrente; apritele a libro e asciugatele su fogli di carta da cucina. Lavate il limone e tagliatelo a fettine sottili, senza sbucciarlo. Pulite il prezzemolo, lavatelo, asciugatelo e tritatelo. Tritate grossolanamente le olive e i pinoli. Eliminate il picciolo e i semi del  peperoncino e tritatelo fine.

Sistemate le acciughe a strati in una pirofila rotonda, con le code rivolte verso il centro, alternandole con le fettine di limone; salate e pepate ogni strato, irrorate con un filo d’olio e cospargete con il peperoncino. Spolverizzate l’ultimo strato con il trito di prezzemolo, pinoli e olive.
Tostate la mollica in un padellino con un filo d’olio e spolverizzatela sui pesci. Irrorate con il vino e 2 cucchiai di olio. Cuocete in forno già caldo a 180 per 20 minuti circa, bagnando verso fine cottura con il succo di mezza arancia. Decorate con l’altra mezza arancia a fettine e servite.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.